Il giocatore del Torino Zappacosta ha subito una minima lesione al retto femorale della coscia destra. Sempre a parte Avelar, Castan e Molinaro

Non arrivano buone notizie dall’infermeria del Torino, che questo pomeriggio ha svolto un allenamento a porte chiuse in Sisport, inizialmente con una sessione atletica e a seguire con la parte tecnico-tattica che si è conclusa con una partita a ranghi misti, con tempo e campo ridotti. Le notizie riguardano appunto Davide Zappacosta.

Il terzino ex Atalanta non potrà essere della gara domenica prossima, e rischia di restare fermo per almeno due settimane. La risonanza magnetica a cui è stato sottoposto Zappacosta ha evidenziato una minima lesione al retto femorale della coscia destra. Attualmente la prognosi è stimabile in circa 15/20 giorni. Il giocatore oggi non si è allenato: per lui solo terapie, mentre un lavoro personalizzato è stato svolto da Avelar, Castan e Molinaro. Il Torino tornerà in campo domani: in calendario doppio allenamento, a porte chiuse.


14 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
fringomax
fringomax(@fringomax)
4 anni fa

Porco cane mi ci tocca quel paracarro del gatto Silvestro

AT72
AT72(@at72)
4 anni fa

finalmente torneremo a vedere qualche cross decente dalla dx invece di tutti quegli inutili passaggi.. (se ne è accorto anche lui che è un’incapace e non ci prova più a crossare)

G.T.
G.T.(@g-t)
4 anni fa

“Zappacosta ha subito una minima lesione al retto femorale”, noi invece, grazie a Cairo, abbiamo una lesione ormai irreversibile al retto.

Mimmo75
Mimmo75
4 anni fa
Reply to  G.T.

Zappa è un accontentista…

Acquah, il suo Ghana ai quarti con un turno d’anticipo: oggi sfida all’Egitto

Torino, oggi doppia seduta: problemi in difesa per Mihajlovic