Le quote del lunch match del “Meazza” Inter-Torino: la squadra di Mihajlovic può puntare sul ritrovato Belotti, occhio alle sorprese

I tre punti contro il Cagliari, dopo oltre un mese di astinenza, hanno permesso al Toro di tornare a guardare con fiducia al prosieguo del campionato, dopo la profonda crisi iniziata con la pesante sconfitta nel derby. Alle porte, però, c’è una trasferta tutt’altro che abbordabile. Domenica prossima, 5 novembre, i granata saranno di scena a San Siro, tana della sorprendente Inter di Luciano Spalletti. Secondo posto in classifica, alle spalle del Napoli e a +1 sulla Juventus, e record di punti dopo undici giornate: i nerazzuri hanno esposto chiaramente la loro candidatura per la corsa scudetto. Davanti, però, si troveranno un Torino desideroso di dare continuità al successo importante, e sofferto, di domenica scorsa.

Osservando ad esempio su questo sito per ottenere maggiori informazioni per la sfida di domenica, i favori del pronostico sono per l’Inter, ma attenzione alle sorprese. Su tutte, la difesa non imperforabile dei nerazzurri delle ultime uscite. Un gol preso a Verona, due nella scorsa gara in casa contro la Sampdoria, due nel derby e uno a Benevento. Solo nella sfida perfetta contro il Napoli, nelle ultime settimane, Handanovic è riuscito a mantenere inviolata la porta. Per questo va tenuta d’occhio la possibilità che la squadra di Mihajlovic possa segnare, magari proprio con il ritrovato Belotti. Il Gallo, nel posticipo di domenica scorsa, è tornato titolare dopo lo stop per infortunio e, nei giorni scorsi, ha affidato ai social tutta la sua gioia per il rientro. Recupero a tempo di record e tanta voglia di tornare trascinatore del suo Toro.

Dal punto di vista tattico, il tecnico serbo è combattuto tra la conferma del 4-3-3, con la conferma di un ritrovato Valdifiori e il ritorno ancora al 4-2-3-1, per avere maggiori soluzioni offensive. Di fronte, ci sarà il consueto 4-2-3-1 spallettiano, con il pericolo Icardi davanti. Le agenzie di scommesse puntano su una gara con tante reti, da entrambe le parti. Per questo puntare all’Over 2.5 può essere la scelta giusta. Anticipo delle 12.30 che si preannuncia scoppiettante, dunque. Degno antipasto dell’ultima giornata di A prima della sosta per le Nazionali. Ora non resta che scegliere il miglior bookmaker e godersi la sfida di San Siro.


9 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Bakero
Bakero (@bakero)
4 anni fa

Successo importante…dare continuità…ma a che cosa? abbiamo vinto una partita per caso…col Cagliari mica il Manchester….

ExIgneFaxArdetNova
ExIgneFaxArdetNova (@exignefaxardetnova)
4 anni fa

Over a 2,5, ok, ma l’1 a quanto?

T
T (@t)
4 anni fa

Se esce di nuovo fuori col 4-2-3-1 non sarà più una questione di calcio, ma di psichiatria

Convocati Under 21: c’è Bonifazi, confermato Parigini

L’incornata di Moretti al 94′, la rimonta Molinaro-Belotti e il record di Meggiorini