Ciro Immobile è in vantaggio nel ballottaggio con Andrea Belotti per una maglia da titolare nell’attacco dell’Italia contro la Macedonia

L’importante e delicatissimo match da dentro o fuori tra Italia e Macedonia del Nord si sta avvicinando sempre di più e la pressione cresce. Sarà una partita fondamentale nella quale tutti gli Azzurri vorranno dare un contributo importante. Tra di loro c’è sicuramente Andrea Belotti, che sia al Toro che sia con l’Italia, si è sempre contraddistinto per il suo grande attaccamento e soprattutto per il suo spirito di sacrificio. Il Gallo, a meno di clamorosi cambiamenti nel match, contro la Macedonia del Nord partirà dalla panchina ma non per questo l’attaccante granata si darà per vinto e cercherà fino all’ultimo secondo a sua disposizione a provare a fare cambiare idea al CT Roberto Mancini e soffiare così il posto all’amico Ciro Immobile. Se non dovesse riuscirci Belotti spererà di poter entrare in campo a gara in corso per poter dare una mano ai suoi compagni e cercare di mantenere viva la speranza di qualificare l’Italia ai prossimi Mondiali, in quello che è uno stadio che il numero 9 del Toro conosce benissimo avendo in passato vestito la maglia del Palermo.

Belotti ha tanta voglia di tornare a rialzare la cresta anche in Nazionale

Il Gallo oltre ad avere tantissima voglia di giocare contro la Macedonia del Nord avrà senza ombra di dubbio anche la voglia di ritrovare la via del gol, lui che nelle sue 41 presenze in Nazionale ha segnato 4 reti (non considerando il rigore nella semifinale dell’Europeo realizzato contro la Spagna). L’ultima risale a quella messa a segno nell’amichevole pre-Europeo che l’Italia ha disputato contro il San Marino. Per Belotti è passato troppo tempo e vorrà dare una sterzata alla sua stagione, dove ha faticato anche a segnare con il Toro. Quota 4 reti per il Gallo, anche a causa del brutto infortunio che lo ha tenuto per molto tempo lontano dai campi. Tornare a segnare per Belotti rappresenterebbe una gioia immensa, non solo per lui ma per tutta l’Italia. Anche perchè Belotti non vorrà certamente rivivere un momento negativo come quello vissuto diversi anni fa a San Siro quando l’Italia non andò ai Mondiali. Belotti c’era in quella partita contro la Svezia, nella quale era entrato nel finale. Ma adesso non si può ripensare a quei brutti momenti. C’è un Mondiale da andarsi a prendere.

Andrea Belotti
Andrea Belotti
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 23-03-2022


11 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
odix77
odix77
1 mese fa

come volevasi dimostrare : Belotti al Toro è considerato van basten, fuori dal Toro non se lo fila nessuno….. dovrebbe farvi riflettere, neanche in panchina va con mancini… pensateci… possibile che solo voi vediate un campione di altissimo livello e tutto il resto del mondo (ricordo che gli altri tifosi… Leggi il resto »

Rocc
Rocc
1 mese fa

Grande Capitano, spero che spacchi tutto ,certe cose su di te nn si possono sentire. Tu sarai protagonista. Un in bocca al lupo. Dai dai FORZA TORO

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
1 mese fa
Reply to  Rocc

Mi unisco al 101% al tuo commento!!
Vero tifoso del Toro e conoscitore dei suoi valori!
FORZA TORO E GRANDE CAPITANO

odix77
odix77
1 mese fa

quindi chi ha dei dubbi sulle qualità tecniche di belotti non è un vero tifoso del Toro?

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
1 mese fa
Reply to  odix77

mai detto questo odix
chi insulta il Gallo, non chi lo critica come giocatore
lecito

odix77
odix77
1 mese fa
Reply to  Rocc

come agli europei sarà protagonista?

Charlie66
Charlie66
1 mese fa
Reply to  odix77

meglio, dalla tribuna 🤭

Charlie66
Charlie66
1 mese fa

due pagine per giustificare che non gioca però… e lo sapevamo, spetelo anche voi!

Toro-baby, per 7 volte l’età media è stata la più bassa della serie A: 24.1 nel derby d’andata

Granata in nazionale: Zima titolare, Milinkovic-Savic a caccia di una maglia