Armando Izzo non è stato al centro del progetto in questa stagione, ma nelle ultime partite ha ritrovato il posto da titolare

Armando Izzo per tutta la stagione è stato ai margini del progetto di Ivan Juric, infatti il tecnico gli ha preferito Buongiorno, Zima, Djidji e Rodriguez, senza contare Bremer che è titolarissimo. Addirittura in un’occasione l’allenatore granata ha preferito far arretrare Lukic in difesa piuttosto che far entrare il numero 5. A gennaio si era anche parlato molto su un suo possibile trasferimento al Cagliari o alla Salernitana. Alla fine però tutto era stato rimandato, ma comunque appariva scontato un suo trasferimento a fine stagione. E la situazione è rimasta quella fino a poche settimane fa. Infatti Armando Izzo è riuscito nell’ultimo periodo a scalare le gerarchie e ad ottenere un minutaggio sempre più elevato. Il numero 5 infatti ha giocato titolare anche nella partita contro il Napoli, lasciando il campo ancora sullo 0-0. Proprio il difensore centrale ha causato il calcio di rigore poi sbagliato da Insigne, ma dopo non molto si è fatto perdonare con un recupero straordinario sullo stesso numero 24 del Napoli.

Armando Izzo, quale sarà il suo futuro? Ecco le parole di Juric

Di Armando Izzo e della sua crescita negli ultimi tempi ha parlato anche Ivan Juric: “Ha fatto belle partite, conosco quelle che sono le sue caratteristiche, ha punti deboli e punti forti. Bisogna valutare anche che tipo di calcio si vuole fare”. Bisognerà quindi capire a fine anno se il 30enne italiano rientrerà nei piani di Juric o verrà ceduto. Infatti, il suo stipendio pesa parecchio nel bilancio economico del club, che per il difensore centrale sborsa circa 1,7 milioni di euro a stagione, una cifra sicuramente troppo grande per il minutaggio avuto in questa stagione.

Armando Izzo
Armando Izzo
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 09-05-2022


13 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Cup
Cup
18 giorni fa

Possiamo rinunciare e a Izzo e a Dji-Dji, basta solo prendere qualcuno più forte.

odix77
odix77
19 giorni fa

Izzo in “forma” che piaccia o maneo gioca bene ed è per noi un buon giocatore… sussistono problemi contrattuali ma juric per esempio ha parlato molto bene di lui sia come atteggiamento sia in campo.. in questo finale lo stanno recuperando molto, ripeto tecnicamente ci serve ancora secondo me al… Leggi il resto »

T9
T9
18 giorni fa
Reply to  odix77

Qui parlano di problemi contrattuali perchè prende troppo, che può anche essere vero. Peccato che se mai prendessimo uno bravo vorrebbe anche di più e se ne prendiamo uno giovane da svezzare per 2/3 anni avremmo la solita pantomima della marchetta fatta in favore di Tizio o di Caio. Ovviamente… Leggi il resto »

odix77
odix77
18 giorni fa
Reply to  T9

io non mi spiego come sia possibile che madde non sia ancora stato assunto da qualche società di rilievo.. tra quello che sa, quello che immagina, quello che vede nelle sfere sarebbe una risorsa preziosissima…

rokko110768
rokko110768
18 giorni fa
Reply to  odix77

Concordo. Izzo in palla è giocatore importante nella difesa a 3. Resta il contratto pesante, da qui l’opportunità di cederlo.
A cifre ragionevoli lo terrei.

andrepinga
andrepinga
19 giorni fa

io terrei lui e darei via gigi’

MondoToro
MondoToro
19 giorni fa
Reply to  andrepinga

Beh gigí in serie A ha del paranormale, con tutto il rispetto. Giocatore di altra categoria (nel senso che può essere protagonista in Lega Pro o uno normal in B ma in A ne combina una via l’altra)

T9
T9
19 giorni fa
Reply to  MondoToro

Vero che le ultime partite post infortunio appare arruginito ma dimenticarsi il bel girone d’andata mi sembra quasi malafede

MondoToro
MondoToro
19 giorni fa
Reply to  T9

Il bel girone di andata?dai media del 6 risicato con un periodo di follie finali (vabbè Venezia in compartecipazione ma Toro Lazio santo dio) Giocatore che quando la fa fuori dal vaso prende il suo 6, nelle giornate “normali” arranca ed è una mina vagante. Ok essere tifosi ma Gigí… Leggi il resto »

T9
T9
19 giorni fa
Reply to  MondoToro

Vabbuò

Ricci, da Juric critiche e complimenti: il bilancio resta positivo

Brekalo in calo: ma il riscatto non è in discussione