A fine derby i calciatori bianconeri si sono radunati in cerchio a festeggiare nella metà campo di fronte alla Curva Maratona

E’ passata un po’ inosservata, coperta dalla delusione per l’ennesima sconfitta in un derby e le dichiarazioni forti di Ivan Juric in conferenza stampa, ma chi sabato era allo stadio la scena ce l’ha ben presente: dopo il triplice fischio di Mariani i calciatori della Juventus hanno festeggiato il successo nella stracittadina tra abbracci e sorrisi vari, poi però si sono radunati tutti in cerchio per parlarsi, congratularsi e continuare i festeggiamenti. Peccato che tutto ciò non sia avvenuto di fronte al Settore Ospiti ma proprio di fronte alla Curva Maratona.

Torino: per i tifosi oltre al danno c’è la beffa

L’immagine di quel cerchio bianconero nella metà campo sotto la curva del tifo granata è stata anche postata sui social da diversi calciatori, da Perin ad Alex Sandro, ma anche dalla stessa Juventus sui propri canali ufficiali. In quel momento i giocatori del Torino erano ancora sul terreno di gioco e si apprestavano ad andare a salutare i tifosi in curva (venendo respinti dai fischi), forse nessuno di loro ha fatto caso a quel che stava accadendo lì vicino o forse non è stato compreso quanto fosse inopportuna quella festa juventina a pochi metri della Maratona anziché di fronte al Settore Ospiti. E’ così che nessuno ha invitato gli avversari quantomeno a spostarsi e i tifosi granata, già delusi e arrabbiati per la prestazione e per il risultato del derby, hanno dovuto incassare anche la beffa di vedere i giocatori avversari festeggiare a fine partita a pochi metri da loro.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 18-10-2022


98 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
BiriLLo
BiriLLo
1 mese fa

…per chiudere la chiosa, invece ho goduto come un riccio in altri casi di rivalsa “cattiva”sul campo.. ergo Giagnoni vs Causio, Policano vs Casiraghi, Ferrini vs Sivori. Etc etc
Sft

BiriLLo
BiriLLo
1 mese fa

Per mia personale esperienza, ho visto giocatori granata e gobbi dirigenti, etc, nello stesso ristorante seppure su tavoli diversi, salutarsi senza problemi (anni ’80). Anche in una s.p.a. di un hotel ***** di Torino accompagnare le proprie zoxxxle e stringersi la mano amabilmente (questo dove lavorai attorno al 2000). Forse… Leggi il resto »

BiriLLo
BiriLLo
1 mese fa
Reply to  BiriLLo

*downgrade

Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
1 mese fa

D’altronde Solo per la Maglia,è tutto chiaro della gente che c’è in Maratona. Strano che non abbiano cantato coi gobbi.

La probabile formazione del Cittadella: c’è l’ex Vita, Antonucci il più pericoloso

Pellegri, più spazio senza Sanabria: ma deve convincere