Dalle ore 16:00 di oggi, venerdì 11 febbraio, verranno messi in vendita i biglietti per il settore ospiti per Juventus-Torino

Attraverso un comunicato sul proprio sito ufficiale il Toro ha reso noto che a partire dalle ore 16:00 di oggi, venerdì 11 febbraio, si potranno acquistare i biglietti per il settore ospiti per la partita Juventus-Torino in programma venerdì 18 febbraio alle 20:45. Il prezzo del tagliando sarà di € 45,00 + commissioni web. La vendita è riservata ai possessori di Fidelity Card Cuore Granata. I biglietti si possono acquistare direttamente dal sito web della Juventus. I posti disponibili per gli ospiti saranno 508 (pari al 50% della capienza del settore).

Torino, Curva Maratona
Torino, Curva Maratona: il cuore caldo del tifo
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 11-02-2022


6 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
3 mesi fa

Se avessimo un minimo di possibilita’ , questa sarebbe una trasferta da non perdere.
Ma la storia dei tre lustri precedenti, consiglia di stare a casa.

guidone
guidone
3 mesi fa

bè,alcune delle cose che hai scritto non sono di circostanza,ma la verità,(sempre secondo me eh,ognuno può fare quel che vuole.)

T9
T9
3 mesi fa
Reply to  guidone

Ammettilo, stavolta soo stato simpatico come un dito in un occhio!!!

guidone
guidone
3 mesi fa
Reply to  T9

mica è successo niente,giusto discutere così,ciau.

T9
T9
3 mesi fa

Strano non siano già apparsi i soliti commenti di circostanza:

  1. – Io ai gobbi soldi non ne porto;
  2. – 45 euro per andare in quella fogna di Stadium, manco morto;
  3. – Solo 508 posti per noi è una vergogna;
  4. – etc. etc. 😀
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
3 mesi fa
Reply to  T9

Uno pagherebbe pure ai gobbi, però finire mazziato e pure cornuto, non mi sembra il caso. Poi ci sono i cuckold e gli va pure bene.

Belotti, l’iniziativa dei tifosi: le foto del Gallo intorno al Filadelfia

Riecco Pobega: col Venezia la prima da titolare nel 2022