Sei milioni di euro per rilevare il cartellino il prossimo giugno: è titolare, piace a Juric, che lo ha sempre schierato titolare negli ultimi due mesi

Otto partite di fila da titolare. Da Bergamo a Udine, Valentino Lazaro non è più uscito dall’undici titolare di Ivan Juric. Due piccole apparizioni nelle prime due, la panchina con la Cremonese, poi una sfilza di gare giocate con alterna fortuna. Ci ha messo un po’ a carburare: prima utilizzato sulla fascia destra, nelle ultime apparizioni – spesso quando dalla parte opposta giocava Aina – ha invece occupato la fascia sinistra, approfittando anche dell’infortunio che ha impedito a Vojvoda di avere continuità in questa stagione.

Lazaro-Vojvoda: il prossimo ballottaggio

Ed è il ballottaggio che prenderà vita nelle settimane che separano il Toro dalla pausa per il Mondiale. Ad oggi l’allenatore vede l’ex Inter più in alto nelle sue gerarchie ma non ha mancato di sottolineare quanto le caratteristiche del kosovaro siano importanti per la squadra. “Lazaro sta facendo benissimo, anche contro la Juve ha fatto cose bellissime. Lui e Vojvoda sono due giocatori di buon livello, Mergim magari è un po’ meno veloce ma come qualità offensiva, anche per gli assist, ha qualcosa in più rispetto ad altri”.

Lazaro, il riscatto è di 6 milioni

Lazaro è arrivato in granata la scorsa estate: un’operazione di prestito con diritto di riscatto che vedrà il Torino decidere se versare 6 milioni di euro all’Inter fra qualche mese. Gli elogi nelle ultime conferenze stampa e il fatto che Juric stia puntando forte su di lui sottolineano quanto questo possa essere un messaggio per il club.

Valentino Lazaro
Valentino Lazaro
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 25-10-2022


66 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
granatadellabassa
granatadellabassa
1 mese fa

Lazaro sta facendo bene, si sta levando la ruggine accumulata nelle passate annate e credo abbia margini di miglioramento. Vediamo cosa succede nel prosieguo della stagione ma non merita le pesanti critiche che leggo sotto.

gpt71
gpt71
1 mese fa

È inspiegabile come sia sempre titolare…. Offensivamente è nullo e difensivamente fa danni più della grandine…. Domenica aveva lasciato che deulofeu si presentasse davanti al pallone senza provare minimamente a difendere….

ardi06
ardi06
1 mese fa

Non saprei, se kvara è stato preso a 10ml ed è un crack, forse con sei si può trovare di meglio, è che bisognerebbe avere una rete di scout ed una società alle spalle per scovare per primi certi talenti

ardi06
ardi06
1 mese fa
Reply to  ardi06

Ci sarebbe pure da parlare di laurentie che invece era stato pure individuato, ma non si è voluto procedere all’acquisto. Ma quando in una società di risultati sportivi non bisogna averne per statuto, si deve rinunciare a creare una squadra troppo forte che poi da fastidio, anche se poi i… Leggi il resto »

Filippo Bull
Filippo Bull
1 mese fa
Reply to  ardi06

Semplicemente Lauriente nn lo davano in prestito…………….bisognava acquistarlo ed allorasi è andati sui prestiti che nn si sa se poi verranno riscattati………..

odix77
odix77
1 mese fa
Reply to  Filippo Bull

no si è andati sui prestiti perchè i soldi non ci sono quindi i prestiti ti aiutano piano piano a sistemare la s1quadra che piano piano stai infarcendo di giovani…. schuurs,raggi li segnalo su tutti… ma on solo siamo pieni di ragazzi giovani, alcuni sfonderanno altri no , altri cresceranno… Leggi il resto »

odix77
odix77
1 mese fa
Reply to  ardi06

e ti pareva ch non prendevamo un qualunque giocatore che abbiamo trattato e che non è arrivato che per ora ha fatto qualcosina di buono come super esempio di incompetenza….. ti pareva… se poi scompare aspettiamo però che tu dica : hanno fatto bene a non prenderlo.

toro e basta
toro e basta
1 mese fa
Reply to  ardi06

Non ti preoccupare che dalla Spal per quella cifra arriva un altro campioncino 😃

odix77
odix77
1 mese fa
Reply to  ardi06

schuurs a quanto lo abbiamo preso?bremer a quanto lo abbiamo preso?

ardi06
ardi06
30 giorni fa
Reply to  odix77

Ora mi inginocchio e chiedo venia

Pellegri non vuole più uscire: i gol per chiudere il mercato a gennaio

Karamoh sale, Seck scende: Juric cambia le gerarchie anche in attacco