I precedenti di Lazio-Torino / Su 67 sfide si sono registrate 11 vittorie dei granata, 23 successi dei capitolini e ben 33 pareggi

Dopo essere riusciti a fermare il Milan primo in classifica con un pareggio senza reti, tra le mura amiche dello stadio Olimpico Grande Torino, i granata si apprestano ad affrontare la Lazio a Roma. Quello dei biancocelesti è sempre stato un campo molto ostico per il Toro. I granata in trasferta contro la Lazio hanno sempre faticato a portare a casa un risultato positivo. A testimoniarlo sono i precedenti. Le sfide in Serie A in casa dei biancocelesti tra Lazio e Torino sono state 67, con un bilancio che recita: 23 successi dei biancocelesti, 11 vittorie per il club piemontese e ben 33 pareggi. Ora toccherà a Ivan Juric migliorare questo bilancio. Non sarà affatto semplice, anche perché la squadra di Maurizio Sarri vorrà dare continuità ai successi ottenuti contro Sassuolo e Genoa.

Lazio-Torino: il 3-3 nell’aprile del 2014

Un precedente dove sono stati messi a segno ben 6 reti, 3 per parte, risale al 19 aprile 2014. A sbloccare quel Lazio-Torino fu Mauri sul finale della prima frazione di gioco. Poi i granata riuscirono ad acciuffare il pareggio grazie a una rete di Kurtic al 52’ minuto di gioco, poi ancora un gol per i biancocelesti con Candreva su rigore, a seguire una rete di Tachtisidis a riaprire la partita, infine a chiudere il match ci hanno pensato i gol di Immobile, che vestiva ancora la maglia granata e che sabato sera sarà un grande ex, e ancora Candreva. In campo in quella partita c’era anche un altro giocatore che scenderà in campo sabato sera con la maglia opposta, ovvero Berisha.

L’ultimo successo dei granata in casa della Lazio

Invece, per ritrovare l’ultima vittoria granata in casa dei biancocelesti bisogna tornare all’11 dicembre 2017, quando i granata allora guidati da Sinisa Mihajlovic si imposero 1-3 sulla Lazio all’epoca allenata da Simone Inzaghi. Tutti i gol arrivarono nella seconda frazione di gioco. Il primo a segnare fu Berenguer, poi arrivò il raddoppio con Rincon. Luis Alberto provò a riaprire la partita ma, qualche minuto dopo, la rete messa a segno da Edera chiuse i giochi. Così il Toro tornò a vincere in casa della Lazio dopo tantissimo tempo. Infatti, i granata non battevano la Lazio nella capitale dal 1993.

Lazio-Torino: l’ultimo ”scoppiettante” precedente

Infine, non si può non citare l’ultimo Lazio-Torino che fu giocato il 18 maggio 2021. Quella partita terminò 0-0 e quel punto conquistato contro i biancocelesti significò la salvezza a una giornata dal termine del campionato. Con Immobile che all’87’ minuto sbagliò un rigore colpendo il palo. Da ricordare che durante quella partita ci fu uno scontro tra i presidenti dei due club e ci fu anche uno scontro sui social tra il presidente Cairo e Ciro Immobile, nel quale intervenne anche la moglie dell’ex attaccante del Toro. Insomma, l’ultimo precedente tra Lazio e granata si può definire ”scoppiettante”. Si vedrà se anche quello di sabato sera sarà così. Sicuramente sarà una sfida molto accesa.

Torino-Lazio, Immobile prima del rigore
Torino-Lazio, Immobile prima del rigore
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 14-04-2022


Torino, la situazione dall’infermeria: chi può recuperare per la Lazio

Dalla Lazio alla Lazio: la parabola discendente di Pjaca