Durante Lazio-Torino Singo e Karamoh sono stati vittime di cori razzisti da parte della Curva Nord biancoceleste

Un altro brutto episodio ha macchiato il weekend di Serie A durante Lazio-Torino, gara valida per la 31ª giornata: la Curva Nord biancoceleste, infatti, ha bersagliato Singo e Karamoh con ululati razzisti. Il settore rischia dunque un nuovo provvedimento, dopo i fatti intercorsi durante il derby contro la Roma. In quell’occasione, infatti, il Giudice Sportivo Gerardo Mastrandrea aveva chiuso la curva per un turno, con la pena sospesa per un anno. Decisiva ai fini della condizionale era stata la collaborazione della società nell’identificare i colpevoli. Dopo gli spiacevoli episodi contro i giocatori granata, molto dipenderà dalla relazione degli ispettori della FIGC, che se dovessero aver riportato nel referto gli ululati, porterebbero di fatto alla chiusura del settore.

Yann Karamoh
Yann Karamoh
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 24-04-2023


11 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Troposfera Granata
11 mesi fa

Anziché chiudere la curva sospendo l’arbitro, reo di non aver abboccato a tutte le sceneggiate laziali.

Forzatoro55
Forzatoro55
11 mesi fa

Ogniqualvolta in qualunque contesto si palesi un vergognoso rigurgito di razzismo la manifestazione andrebbe sospesa…..Certo è una soluzione difficilmente percorribile però nella fattispecie chiudere una curva di uno stadio di può fare. Costringere a casa per qualche giornata certi soggetti ignoranti e vigliacchi gli farebbe passare la voglia secondo me,… Leggi il resto »

guidone
guidone
11 mesi fa

ricordo che anni fa,andavo qualche volta a vedere le partite del genoa,tifoseria non proprio destrorsa,ed ogni volta che c’era un giocatore nero era tutto un coro di hu hu hu(verso scimmiesco),ed ululati…tutto il mondo è paese..

Orgogliogranata
11 mesi fa
Reply to  guidone

Intendi che pure a Genova è colmo di ignoranti razzisti?

guidone
guidone
11 mesi fa

ti parlo di parecchi anni fa,quando gli stranieri per squadra non erano più di tre o quattro.bastava vedere un avversario di colore per partire con i cori.ergo,passa il tempo,ma questa idio.ia esisteva già.

Scimmionelli
11 mesi fa
Reply to  guidone

Una volta era una volta. La societa’ era meno multirazziale di oggi e una certa diffidenza poteva anche essere piu’ comprensibile, ancorche’ non accettabile. Oggi i laziali che lanciano cori contro i giocatori di colore sono fuori dal tempo come l’Atletico Bilbao o la Real Sociedad quando volevano tutti e… Leggi il resto »

Marcorti
11 mesi fa
Reply to  Scimmionelli

Al solito hai scritto una montagna di strontzate. Una volta era più comprensibile ululare ai giocatori di colore? Ma che kaxxo dici? Cosa c’entrano Athletic Bilbao e Real Sociedad con gli idioti degli ululati lo sai solo tu. Tra l’altro l’Athletic continua a schierare solo giocatori baschi e la Real… Leggi il resto »

Last edited 11 mesi fa by Marcorti

Juric, messaggio a Cairo e Vagnati: “Ti smontano la squadra e riparti da zero”

Torino, domani allenamento a porte aperte al Filadelfia