Lecce-Torino, i precedenti della sfida: una sola vittoria granata in Salento

Lecce-Torino, i precedenti: i salentini spedirono in B i granata di Vatta

di Ivana Crocifisso - 2 Febbraio 2020

Lecce-Torino, i precedenti della sfida: granata con una sola vittoria in terra pugliese, l’ultima volta in Serie A fu un pareggio, 3-3

Lecce-Torino: una sfida importantissima per rialzarsi e per riprendere morale e fiducia dopo anche il ko nei quarti di finale di Coppa Italia – ai tempi supplementari – contro il Milan. Nella massima serie in casa del Lecce, i granata hanno giocato sette volte e il bilancio non è certamente in favore dei granata. In totale in terra salentina in A due vittorie del Lecce, quattro pareggi e una sola vittoria granata. L’ultimo confronto tra le due allo stadio Via del Mare risale al 25 gennaio del 2009. Finì 3-3 (Saumel, Dellafiore e Natali in gol per il Toro): in panchina c’era Novellino, dalla parte opposta Beretta.

Lecce-Torino: nel 1985 la prima volta in Serie A

La prima volta che Lecce e Torino si affrontarono in Serie A fu nel 1985, era il Toro di Gigi Radice che scese in Puglia dove affrontò i giallorossi alla terza giornata: 0-0 finì quella partita.
Alla fine di quel campionato il Toro chiuse al quinto posto, alle spalle di Juventus, Roma, Napoli e Fiorentina e davanti sia all’Inter che al Milan.

L’unica vittoria del Torino a Lecce nel 1994

Una vittoria a Lecce in A su sette partite, quella dell’aprile del 1994. In panchina Mondonico, a regolare i conti con i salentini Venturin e Silenzi su calcio di rigore, prima che il Lecce accorciasse le distanze. Accadde tutto nel primo tempo e il Toro nella ripresa riuscì a tenere il risultato e portare a casa tre punti (e in quel momento anche la terza vittoria esterna di fila).

Lecce-Torino, due successi dei salentini

Il Torino, come detto, non vince contro il Lecce in campionato dalla stagione 1993/1994 dopo aver pareggiato la prima sfida di quelle sette in Serie A. Gli altri cinque precedenti sorridono ai salentini, che il Toro in casa lo hanno battuto due volte.

In particolare spiccano le due vittorie salentine per due motivi. In entrambi i casi il Toro sconfitto salutò in quella stessa giornata la serie A. Nel 1989, in una calda giornata di giugno, il Lecce si impose sul Toro di Vatta 3-1 e i granata dopo trent’anni tornarono in B. Quella squadra era padrona del proprio destino: sarebbe bastato battere il Lecce per restare in A ma andò diversamente.

Nel 2000 la seconda sconfitta in A col Lecce: anche in quel caso fu retrocessione matematica dopo quella partita. Non bastò Ferrante quel 7 maggio: la squadra di Mondonico tornò in B dopo una sola stagione.

10 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
pragat
pragat
7 mesi fa

Buongiorno tattolo 2001
Un bimbo tifoso granata era all’ uscita dell’aeroporto voleva dare un cinque come saluto, solo millico ns grande speranza e lianco hanno salutato il piccolo. Cmq se guarda in internet vedi il filmato

tattolo2001
tattolo2001
7 mesi fa

Esatto sono curioso anch’io . Cos’è successo al bambino del Toro all’aeroporto?

Bagna cauda
Bagna cauda
7 mesi fa

Ciao Pragat. Cosa è successo all aeroporto col piccolo tifoso del Toro?