Karol Linetty, assente contro l’Udinese per un problema al polpaccio, vuole recuperare per la sfida del Franchi

Cala il sipario sul 2023, con il Torino che scende in campo per un ultimo ballo venerdì 29 dicembre al Franchi contro una più che ostica Fiorentina. I granata, nonostante siano reduci da un buon momento come dimostrato dai 4 risultati utili consecutivi, vogliono una vittoria che aumenterebbe le speranze di un posto per l’Europa, quando manca una giornata alla fine del girone d’andata. Di fronte, però, come detto ci sarà un’avversaria molto difficile da affrontare, che non perde addirittura da 7 gare in tutte le competizioni. E un problema, per Juric, potrebbe essere quello di dover affrontare la sfida senza poter contare su Karol Linetty. Il polacco, infatti, ha riscontrato un problema al polpaccio nella scorsa settimana, che lo ha costretto a saltare l’Udinese nell’ultimo turno di campionato e a rallentare negli allenamenti.

Si tenta il recupero in extremis

Per percepire l’importanza all’interno delle dinamiche di gioco del centrocampista ex Sampdoria, basti notare come nelle ultime due partite pareggiate contro Frosinone e Udinese lui fosse assente per infortunio o squalifica, mentre era in campo contro Empoli e Atalanta. Ricci, che ha ammesso di non aver ancora il ritmo partita, non lo ha infatti sostituito al meglio, e in questo momento Linetty è un vero e proprio imprescindibile per Juric, che a tutti i costi vuole averlo al Franchi. Tutto dipende dagli allenamenti di mercoledì e giovedì. Se il mediano dovesse lavorare almeno parzialmente in gruppo nelle due sessioni, è possibile una convocazione in extremis con conseguente partenza dalla panchina. Se dovesse ritardare il suo rientro, invece, il suo 2023 sarebbe definitivamente chiuso, e il Toro dovrebbe quindi prendere parte alla partita del Franchi senza uno dei suoi migliori giocatori in questo momento.

Karol Linetty
Karol Linetty
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 27-12-2023


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Emil
1 mese fa

Io direi di non rischiarlo

direibene18
1 mese fa

E basta parlare di EU….

beruatto55
beruatto55
1 mese fa

sembra strano ma è vero che manca Linetty che da scarto diventa imprescindibile, che significa due cose, la rosa di centrocampo è modesta e/o che i giocatori, con la giusta alchimia di forma e fiducia, possono sempre sorprendere per resa.

Ecco la Fiorentina: la squadra di Italiano sogna la Champions

È arrivato il momento di Djidji? Juric può schierarlo dal 1′ a Firenze