In scadenza di contratto nel 2024 e convincente nell’ultimo periodo, Linetty potrebbe presto firmare il rinnovo

Karol Linetty è sicuramente una tra le più belle sorprese che il 3-5-2 ha portato a Juric e al Torino. Il polacco, che nelle prime gare della stagione era stato schierato una sola volta da titolare non riuscendo a convincere il tecnico a riproporlo, con il nuovo sistema di gioco si sta ritagliando lo spazio che merita. Da sempre l’allenatore croato ha avuto un debole per l’ex Sampdoria, che pur essendo partito poche volte dal 1′ in passato è sempre stato considerato quasi come il 12° uomo, cioè uno dei giocatori a entrare sempre a gara in corso dalla panchina. La partita vinta a Lecce, però, potrebbe aver modificato totalmente il suo status. Schierato da Juric, infatti, il numero 77 ha fatto molto bene contro i salentini, al punto da essere confermato anche in Coppa contro il Frosinone e nella sfida vinta ai danni del Sassuolo. Voglia, determinazione e sostanza, le sue, che hanno permesso ai granata di ottenere due risultati positivi su tre con lui in campo, il quale è stato in grado di prendere le redini della mediana anche senza Ricci (infortunato contro i neroverdi), Ilic e Tameze.

Premio rinnovo in vista?

Il 28enne è uno dei giocatori il cui contratto scadrà nel giugno del 2024. Nessuna paura, però, perché Vagnati & co si sono già messi in contatto con il suo entourage per discutere i termini di un rinnovo che, viste le recenti prestazioni, sa tanto di premio per il polacco. Nulla è ancora stato definito, ma è possibile che Linetty già prima della fine dell’anno possa mettere una firma nel nuovo contratto, che lo legherebbe almeno per un’altra stagione ai colori granata. In questo momento, infatti, ha scalato le gerarchie venendo considerato un titolare a tutti gli effetti.

Karol Linetty
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 22-11-2023


10 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
suoladicane
suoladicane
3 mesi fa

Lo volle a tutti i costi il maestro di esoneri, gli è stato concesso uno stipendio da top player (per le casse della società) se rinnova alla metà…..altrimenti c’è molto di meglio in giro………

eugenio morosini
eugenio morosini
3 mesi fa
Reply to  suoladicane

Concordo assolutamente.

andrepinga
andrepinga
3 mesi fa

nel centrocampo a 3 mezz’ala a destra riesce a dare il meglio. Se la svolta tattica e’ definitiva( e spero di si’) ci sta un rinnovo ma con uno stipendio piu’ sostenibile.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
Reply to  andrepinga

La vedo uguale
Rinnovo ma con stipendio da “non titolare”

davidone5
3 mesi fa

Giusto rinnovare di un anno a stipendio congruo, giocatore utile.

davidone5
3 mesi fa
Reply to  davidone5

L’ho sempre sostenuto.

Aina in Premier League: al Nottingham Forest ha trovato la sua dimensione

Bellanova lavora al Fila: vuole prendersi la fascia destra