Lukic vuole trasformare il periodo in Nazionale in una chance per rilanciarsi, poi bisognerà pensare al derby della Mole

Sasa Lukic sta sicuramente vivendo un periodo negativo in granata. Il numero 7 granata infatti non brilla sotto il punto di vista della forma. In questi giorni è impegnato con la sua Nazionale, la Serbia, un’occasione molto importante per ritrovarsi e ritornare al meglio a Torino per la fase finale della stagione, in cui la squadra di Nicola dovrà lottare per salvarsi. I granata dopo la pausa per le Nazionali affronteranno la Juve il 3 aprile. I bianconeri arriveranno al derby della Mole con il dente avvelenato dopo la cocente sconfitta in casa contro il Benevento per 1-0. Per questo Nicola avrà bisogno di avere tutti i giocatori al meglio, Lukic compreso che, dopo aver portato a casa le migliori prestazioni a inizio stagione quando è stato impiegato da trequartista nel 4-3-1-2, ora non sta brillando.

Il Sassuolo e poi la panchina contro la Sampdoria

Il centrocampista serbo in questa stagione ha giocato quasi sempre, raccogliendo 24 presenze su 27 partite e segnando 3 gol, tutte nel 2020 a inizio stagione. Lukic ha saltato le sfide contro Inter e Sampdoria all’andata, per indisponibilità. Nel recupero contro il Sassuolo, il numero 7 granata ha giocato pochi palloni e non è stato in grado di dare una mano a contenere le sgroppate di Berardi. Lukic contro i neroverdi è apparso stanco e nell’ultimo turno di campionato Nicola lo ha mandato in panchina per farlo riposare. Il tecnico granata non ha deciso di impiegarlo per tutta la partita, nonostante i compagni di squadra fossero in difficoltà e con il match terminato 1-0 in favore dei blucerchiati.

Lukic in Nazionale: l’occasione con la Serbia

La Serbia di Lukic nel match contro l’Irlanda ha vinto 3-2. Il centrocampista del Toro è sceso in campo dal 1′ minuto, inaspettatamente. Il numero 7 granata ha portato a casa un’ottima prestazione, molto ordinata e con particolare partecipazione alla fase offensiva. Ora la sua Nazionale dovrà affrontare il Portogallo e per lui, che si troverà contro Ronaldo, sarà un anticipo del derby che andrà in scena sabato prossimo. Sicuramente l’ottima gara contro l’Irlanda potrà essere un grande stimolo per Lukic a continuare a fare bene per riconquistare anche il Toro e dare un grande aiuto nella corsa alla salvezza.

Lukic, Torino
Lukic, Torino
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 26-03-2021


Vojvoda, non solo esterno: nel Kosovo fa il difensore centrale

Lazio, al via il processo per il caso tamponi: la Procura chiede 6 punti di penalizzazione