Lyanco fa trionfare il Brasile: ecco perché tutti vogliono il difensore - Toro.it

Lyanco fa trionfare il Brasile: ecco perché tutti vogliono il difensore

di Redazione - 16 Giugno 2019

Al torneo di Tolone Lyanco si è messo in mostra: rigore decisivo e premio come miglior difensore. Negli ultimi sei mesi è rinato

Un 2019 in crescendo. Lo spazio al Bologna, la chiamata con la selezione giovanile del Brasile, il gol in finale nel torneo di Tolone: un rigore decisivo che ha permesso ai verdeoro di battere il Giappone. Per Lyanco un momento d’oro (oltretutto è stato premiato come miglior difensore del torneo nonché secondo miglior giocatore della kermesse. Un’altra vetrina per il classe ’97, che dopo le vacanze tornerà a disposizione del Torino, la squadra che è proprietaria del suo cartellino e che a gennaio, per permettere al difensore di poter giocare con continuità, lo ha spedito al Bologna da Mihajlovic. Proprio il tecnico che al Toro si era fidato di lui e lo aveva lanciato in granata.

Dal Toro al Bologna: la rinascita

Sfortunato Lyanco nei primi due anni in granata: gli infortuni non hanno permesso al giovane difensore di potersi ritagliare il meritato spazio. Ora però il brasiliano potrà ripartire da zero con Mazzarri, che con lui aveva avuto poche occasioni, pur mandandolo in campo una volta messo alle spalle l’ultimo problema fisico, prima del prestito al Bologna.

Lyanco – corteggiato da tanti club – sarà parte del gruppo che preparerà a Bormio la nuova stagione (potrebbe godere di qualche giorno in più) e si giocherà in granata le chance di poter essere titolare la prossima stagione.

Ecco il post con cui ha festeggiato vittoria a premio personale su Instagram:

più nuovi più vecchi
Notificami
Troposfera Granata
Utente
Troposfera Granata

Questo è forte. Speriamo che l’uomo sia all’altezza del giocatore.

SpakkaLaGobba
Utente
SpakkaLaGobba

Un graditissimo ritorno! Mi è piaciuto sin dall’inizio. Se il fisico tiene potrà fare molta strada in granata. Che reparto difensivo!

RiminiGranata
Utente
RiminiGranata

Sirigu.

Izzo, NKoulou, Lyanco
Aina(DeSivestri), Rincon , Baselli , Ansaldi (Laxalt)

Iago Falque dietro a Belotti e Petagna.

Acquisti Petagna e Laxalt e Saponara Rientro Lyanco.

Via Zaza e Berenguer

Marco (1887-1906)
Utente
Marco (1887-1906)

Ma sei serio ? passi Laxalt ma gli altri neanche se me li regalano li prenderei

Trapano
Utente
Trapano

Soprattutto Petagna,

Trapano
Utente
Trapano

Rimini, speriamo che il nostro futuro DS non legga il tuo post