Il presidente della Spal, Walter Mattioli, ai microfoni di Radio Uno ha parlato dell’arrivo al Torino del direttore sportivo Davide Vagnati

Vagnati è un ragazzo molto bravo. Penso uno dei direttori sportivi più bravi in Italia, oltre che uno dei più giovani.“, questo il giudizio espresso ai microfoni di Radio Rai Uno dal presidente della Spal, Walter Mattioli, sul suo ex direttore sportivo arrivato ora al Torino. I granata hanno infatti deciso di puntare sull’ex spallino, con Massimo Bava che è tornato a occuparsi del Settore giovanile. Vagnati è pronto a mettersi all’opera per sposare la causa del Torino, deciso a puntare su un organico giovane e fresco.

Mattioli: “Vagnati è una persona preparata ed ambiziosa”

Continua poi Mattioli: “Vagnati è una persona preparata ed ambiziosa che vuole coltivare le legittime ambizioni personali. Dalla Giacomense alla SPAL, ora è andato al Torino per poi arrivare magari a qualcosa di più importante. Lo comprendo. La nostra è una famiglia e a Ferrara si cresce senza grandi pressioni. Noi continuiamo a programmare il futuro e in questi giorni stiamo pensando a eventuali sostituti. A giorni troveremo chi prenderà il posto di Vagnati. Non vogliamo trascurare nulla per essere pronti quando ci diranno che si potrà ripartire“.

Davide Vagnati
Davide Vagnati
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 18-05-2020


7 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
granata13
granata13
1 anno fa

Io continuo a pensare che Bava non sia inferiore.. Certo bisognava farlo operare, ma Cairo aveva gia deciso che dopo petrachi avrebbe operato lui..con Bava in ombra..cosi è stato..solito buco nell acqua..e via si ricomincia..sulle spalle dei sentimenti dei tifosi..

maxthevoice
maxthevoice
1 anno fa

Capito? Questa è la considerazione che abbiamo. Un piccolo balzo in avanti per lui, in attesa di traguardi più…importanti.

Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
1 anno fa
Reply to  maxthevoice

Beh. Non siamo quasi mai stati di primo livello. Nei periodi buoni eravamo sotto i gobbi e una milanese, sempre, al livello di Roma, Napoli.
Da quando c’è sto pidocchio poi, bene che vada, preferiscono noi al Cuneo, toh.

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
1 anno fa

Beh , intanto dalla Spal al Toro ( benché un Toro formato cairo) per uno con questo curricula, rappresenta un balzo di proporzioni impensabili.
Vedremo se diventerà il nuovo Sabatini, o magari una meteora.
Una delle tante nel mondo del calcio.

maxthevoice
maxthevoice
1 anno fa

Purtroppo non è un balzo così…impensabile. Dovrà sì fare balzi per prendere qualche mezzo giocatore che non servirà quasi a un caxxx. Di Strefezza, che forse era uno già buono, c’è già un’altra pretendente e sappiamo come va a finire.

Ghazoini promosso in Prima squadra: Longo lo aveva già conosciuto al Frosinone

“Avete salvato la vita alla gente”: lo striscione dei tifosi del Toro al Mauriziano