Mazzarri: “Il capitano del Torino sono io. Rinforzi? Magari in difesa…”

di Andrea Piva - 21 Luglio 2018

Il ritiro del Torino a Bormio è giunto quasi al termine, il tecnico Walter Mazzarri ha fatto il punto sulla preparazione della sua squadra

nostro inviato a Bormio Il ritiro a Bormio del Torino è giunto praticamente al termine, tra domani e dopodomani la formazione granata giocherà le sue due ultime amichevoli in Valtellina poi farà ritorno in Piemonte. Per il tecnico Walter Mazzarri è quindi arrivato il momento di fare il punto sulla preparazione della sua squadra. “Volevo ringraziare tutti coloro che ci hanno ospitato. Questo è stato uno dei migliori ritiri che ho fatto in carriera. La mia impressione su questo ritiro è ottima, le due amichevoli con Renate e Pro Patria ci aiuteranno a entrare un po’ in condizione per il campionato, abbiamo deciso di finire il ritiro così per far aumentare il minutaggio a tutti i giocatori. C’è stato qualche infortunio soprattutto nel reparto difensivo“. “Numericamente sono rimasti quattro giocatori in difesa, con Bonifazi eravamo cinque. Da qui alla fine del mercato se ci sarà l’opportunità penso che un intervento possa essere fatto, ma non vorrei parlare di mercato“.

Torino, Mazzarri: “I nuovi stanno dimostrando di avere qualità”

Mazzarri ha poi proseguito, parlando dei nuovi acuisti: “I nuovi arrivi sono ragazzi di cui avevamo visto le qualità e che stanno dimostrando anche loro. Devono ancora inserirsi, specialmente quelli che non parlano la lingua italiana, ma vedo cose buone“. Di nuovo sul calciomercato, poi, ha detto: “Alla società do le mie indicazioni di mercato e c’è ancora un mese per lavorare su questo aspetto. La fine dello scorso campionato ha detto che questa squadra che ha dimostrato di potersela giocare con tutti, con la Spal e con il Genoa abbiamo vinto, con il Napoli abbiamo pareggiato ma potevamo vincere. Da allenatore dico che i miei giocatori sono sempre i migliori“. L’obiettivo, ora, è chiaro: “Bisogna finire bene la preparazione, lavorare come abbiamo fatto fino ad oggi. Abbiamo provato due moduli finora e in queste settimane ho voluto responsabilizzare i giocatori, voglio che sappiano fare entrambi i moduli, 3-5-2 e 3-4-3, in base alle situazioni“.

Mazzarri: “Il Torino non deve mollare mai”

Cosa si aspetta Mazzarri dal suo Torino? “Voglio che la squadra possa giocarsela con tutte, che non molli mai, come è anche nello spirito del Toro, se la squadra farà ciò penso che i tifosi possano divertirsi. Belotti? Ha dato l’esempio, ha tirato il gruppo, l’ho visto molto forte fisicamente e mentalmente. Sono molto contento di lui, ma non solo di lui. In questa squadra abbiamo giocatori di grande personalità, oltre a Belotti c’è Moretti, Sirigu, Nkoulou, Baselli. Belotti è il capitano? No, il capitano sono io (scherza Mazzarri, ndr). Ci sono tanti giocatori che sono dei capitani“. Ancora sul lavoro di squadra: “Quando arriveranno quelli che ora sono in vacanza dovranno subito entrare nel clima di queste due settimane. Quando rientreranno Niang e Ljajic potremmo cambiare qualcosa a livello tattico, con i giocatori che abbiamo visto in ritiro andavano bene i due moduli che abbiamo provato finora“. Sul mercato: “Se mi aspetto un centrocampista forte? Di mercato meglio non parlare e agire sottotraccia“. “Baselli è un giocatore che ha intelligenza tattica, può fare anche il trequartista o anche la seconda punta, inoltre è un giocatore che dà anche una mano alla squadra anche in fase di non possesso. I Primavera? Ci sono molti ragazzi interessanti che stanno facendo bene come ad esempio Ferigra“.

più nuovi più vecchi
Notificami
io
Utente
io

recita la lezioncina impartitagli da urbanetto !!!!

gix
Utente
gix

“C’è stato qualche infortunio soprattutto nel reparto difensivo“. NUMERICAMENTE sono rimasti quattro giocatori in difesa, con Bonifazi eravamo cinque.”

mas63simo
Utente
mas63simo

Domanda x Mazzarri semplice semplice : dopo la lezione della scorsa stagione con Sadiq,cosa che era stata largamente prevista da molti utenti , se dovesse di nuovo mancare Belotti x una decine di partite , chi sarebbe il giocatore più adatto a sostituirlo a differenza del campionato passato ?

Vanni(CAIROVATTENE)
Utente
Vanni(CAIROVATTENE)

Si potrebbe sempre riprendere Sadiq in leasing.