Mazzarri, niente dimissioni né ribaltoni. Il tecnico sarà in panchina contro il Milan - Toro.it

Mazzarri, niente dimissioni né ribaltoni. Il tecnico sarà in panchina contro il Milan

di Francesco Vittonetto - 26 Gennaio 2020

Dopo Torino-Atalanta 0-7, valutazioni su Walter Mazzarri: gli aggiornamenti in diretta sulla situazione dell’allenatore granata

Zero a sette. Il Torino perde anche l’orgoglio e crolla in casa contro l’Atalanta, raccogliendo anche gli ultimi cocci di una rottura che con la tifoseria si stava consumando ormai da tempo. A rischiare più di tutti è Walter Mazzarri, duramente contestato dalla curva Maratona (che si è svuotata ben prima del fischio finale) e non solo. La panchina del tecnico toscano traballa, se non altro per il duro parziale con cui i suoi si trovano ora a fare i conti. Qui su Toro.it seguiremo gli aggiornamenti in diretta, con le ultime dallo stadio. La palla passa a Urbano Cairo e al resto della dirigenza: i vertici hanno avuto un confronto con allenatore e squadra e sembrerebbero orientati a non procedere con stravolgimenti. Il Milan – in Coppa Italia, martedì – incombe inesorabile.

Mazzarri dopo Torino-Atalanta 0-7: gli aggiornamenti

Ore 23.55 – Walter Mazzarri resta l’allenatore del Torino: queste le ultime indicazioni che filtrano dalla dirigenza granata. L’allenatore guiderà i granata a San Siro.

Ore 23.40 – “Ci troveremo, analizzeremo, guarderemo”: così WM dopo la sconfitta storica contro la Dea. Il tecnico, anche dopo aver incontrato Cairo nel dopogara, va verso la conferma almeno fino a martedì. Sarà decisiva la sfida contro il Milan. Intanto è da segnalare che Moreno Longo era sugli spalti ad assistere alla sfida: il suo è uno dei nomi papabili in caso di cambio in corsa. Ma, per il momento, Mazzarri resta in sella.

Ore 23.30 – I tifosi, all’esterno dello stadio, hanno continuato a rivolgere cori eloquenti all’indirizzo del tecnico: “Mazzarri vattene”. Ma lui ha allontanato l’ipotesi di dimissioni ai microfoni di Sky: “Non lascio nelle difficoltà”.

Ore 23.20 – Ai microfoni di DAZN, Mazzarri ha annunciato la sua decisione: “Squadra in ritiro almeno fino al Milan”. Tra tre giorni i granata giocheranno a San Siro i quarti di Coppa Italia.

0 0 vote
Article Rating

55 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
LoviR53
LoviR53
5 mesi fa

Spero che IBRA lo affossi definitivamente; NON si può più assistere ad uno spettacolo simile: non sa scegliere i giocatori, nè la formazione ideale, nè gli schemi e le sostituzioni anche nei tempi. Una frana…in confusione….ma aziendalista con 2 milioni di ingaggio.

ardi06
ardi06
5 mesi fa

Invece di auto esonerarsi, dimostrando un briciolo di dignità, rimane attaccato ai soldi e alla poltrona con la scusa di non mollare nelle difficoltà. Ma vai a cagaxe. Poi perché cairo continua a tenerlo visto che sta deprezzando la maggioranza dei giocatori? Due i casi: il primo è che abbia… Leggi il resto »

michele-miva
michele-miva "mi sembrava il toro pauroso di ventura"
5 mesi fa

Marco cerca di stare tranquillo. Chiesto alla redazione di bannarlo….è solo un flame. Forse non è neanche del toro o un ragazzotto senza un minimo di cervello. Si diverte così. Non merita la tua attenzione, il tuo tempo e i tuoi nervi

Marco
Marco
5 mesi fa

Ma figurati se mi incaxxo Michè.. è un poveretto