Torino, Meité o Lukic? Il dubbio a centrocampo di Mazzarri per il Cagliari

Meité-Lukic: il dubbio di Mazzarri per il Cagliari

di Andrea Flora - 12 Aprile 2019

Lukic rientra dopo il turno di squalifica e potrebbe essere preferito a Meité che ancora non convince del tutto Mazzarri

Continua il periodo difficile di Soualiho Meité: un calo delle prestazioni certificato non dalle ultime partite disputate dal francese, ultima a Parma in cui non ha brillato. Gare non all’altezza delle qualità del giocatore francese che Walter Mazzarri e tifosi hanno imparato a conoscere nel corso di questo campionato. Proprio a causa del suo stato di forma nella partita contro il Cagliari al posto del francese potrebbe partire dal primo minuto Sasa Lukic, pronto a sfruttare questa occasione, dopo aver scontato il turno di squalifica contro il Parma.

Torino, Meité: “Posso fare meglio di così”

Lo stesso Meité è pienamente consapevole di non essere nel suo periodo migliore di forma e ha voglia di riscattarsi. “Se posso fare meglio? Sì, è vero lo so che posso fare di più la differenza quindi voglio mettere tutta la mia forza per fare chiudere al meglio il campionato”ha dichiarato pochi giorni fa nel post partita del Tardini.

Mazzarri scioglierà il dubbio su chi far giocare a centrocampo tra Meité e Lukic solamente all’ultimo. Quella contro il Cagliari è una gara fondamentale per il Torino per continuare ad ambire ad un posto nelle prossime competizione europee e l’allenatore granata non vuole sbagliare la propria scelta.

Torino, Rincon sicuro di giocare a centrocampo

In attesa di scoprire chi vincerà il ballottaggio a centrocampo tra Meité e Lukic, domenica pomeriggio nel probabile 3-4-2-1 con cui si schiererà la formazione granata, a centrocampo l’unico sicuro di una maglia da titolare è Tomas Rincon (assente per squalifica all’andata in Sardegna), che sta invece dimostrando di essere in un buon momento di forma. Daniele Baselli dovrebbe invece agire nella posizione di trequartista in cui ha ben figurato nelle ultime settimane.

più nuovi più vecchi
Notificami
tric
Utente
tric

Lukic non ha ancora fatto cose strepitose, ma almeno esiste. Meité no.

Cup
Utente
Cup

Con Meitè puoi sperare in qualche colpo occasionale, perchè Lukic non fa niente più del compitino. Anche io non scarterei comunque l’idea Andsaldi con il neolaureato Desi e Aina terzini…

rotor
Utente
rotor

Anche se non e’ quello dell’inizio campionato schiererei Meite’, perche’ e’ piu’ fisico,piu’ tecnico e ha il tiro,a suo sfavore la lentezza e il cervello da riassettare, Lukic e’ammonito ogni partita,si limita al compitino del passaggio orizzontale,non fa un lancio in avanti o un dribling,giocatore mediocre da cedere a giugno.

AleGRANATAale
Utente
AleGRANATAale

Condivido anche se probabilmente giocheranno entrambi , uno titolare , uno subentrante . Visto il ritorno di Aina si potrebbe pensare anche di spostare Ansaldi a centrocampo visto che coi piedi ha qualità superiori, come ho già scritto tante volte io per l’anno prossimo salverei solo meite che merita una… Leggi il resto »