Napoli-Barcellona, la partita di Champions League interessa il Torino

Napoli “distratto” dal Barcellona. Il Toro guarda interessato la Champions

di Veronica Guariso - 25 Febbraio 2020

Questa sera il Napoli scenderà in campo contro il Barcellona per gli ottavi di Champions League. Il Toro osserva la prossima avversaria

Tutto pronto per il big match di stasera tra Napoli e Barcellona, valido per gli ottavi di Champions League. Sarà la prima volta di Leo Messi al San Paolo, casa di Maradona, molto legato alla Pulce. E’ quindi una sfida dal sapore speciale, che interessa indirettamente il Torino di Moreno Longo. Gli azzurri sono infatti i prossimi avversari dei granata, che osserveranno le mosse di Gattuso con occhio critico, per poter estrapolare qualche dettaglio utile al match di campionato. In caso di vittoria, il morale del Napoli si alzerebbe esponenzialmente, rischiando di compromettere ulteriormente la situazione del Torino che, ora più che mai, necessita di una scossa.

Azzurri pronti a tutto questa sera

Se in campionato la situazione degli azzurri non è molto rosea, lo stesso non si può dire della Coppa che li sta vedendo protagonisti. La situazione però si complica con il match di stasera perché i blaugrana sono tra gli avversari più ostici. Per il Napoli sarà perciò importante cerca un risultato positivo tra le mura amiche, per non rischiare poi di trovarsi nella situazione di essere obbligati a vincere al Camp Nou. La distrazione rappresentata dal Barcellona potrebbe quindi volgersi a favore del Torino, che attende di vedere il risultato e la prestazione.

Il dispendio di energie potrebbe favorire il Toro

Dopo l’esonero di Ancelotti, il club campano si è parzialmente risollevato dalla crisi che lo ha coinvolto, ma ancora non può considerarsi recuperato del tutto. E’ infatti sesto in classifica, posizione inferiore rispetto ai risultati ottenuti negli ultimi anni. Arriva però da 4 vittorie e una sconfitta nelle ultime cinque partite, a differenza del Toro che le ha perse tutte. Se col Barcellona dovesse andare bene, le probabilità di poter ottenere un buon risultato sabato si abbassano ulteriromente per i granata, pronti però a sfruttare il vantaggio dettato dal mancato impegno nell’ultima giornata di campionato contro il Parma, da recuperare. Gli azzurri arriverebbero da due impegni extra, che potrebbero fare la differenza.