I precedenti di Napoli-Torino / Sono 68 i match disputati a Napoli: il bilancio è di 9 vittorie dei granata, 31 pareggi e 28 sconfitte

Dopo la pausa per le Nazionali il campionato di Serie A è pronto a ripartire e il Toro di Juric, che ha diversi infortunati, lo farà affrontando domenica alle 18 il Napoli, allo stadio Diego Armando Maradona. Una sfida molto complicata per i granata che arrivano dal derby, perso 0-1 con la rete di Locatelli arrivata all’86’ minuto. E neanche i precedenti all’ombra del Vesuvio sorridono ai granata. Infatti, nei match tra Napoli e Torino di Serie A che si sono disputati al San Paolo il Toro è tornato a casa vittorioso in sole 9 occasioni, mentre i pareggi sono stati 31 e i successi dei partenopei 28. Ora toccherà a Juric cercare di condurre i granata alla vittoria numero 10, per ripartire dopo la sconfitta contro la Juve, e sarebbe anche molto utile per il morale della squadra.

Napoli-Torino, l’ultimo precedente

L’ultimo scontro tra Napoli e Torino che si è disputato in Campania risale al 23 dicembre 2020 e terminò 1-1. A sbloccare il match fu Izzo al 57’ minuto e quando il match sembrava essersi messo sui binari giusti per il Toro al 92’ minuto arrivò la rete di Insigne. Il match terminò in pareggio e i granata, guidati da Marco Giampaolo, conclusero il 2020 all’ultimo posto in classifica passando un Natale e un Capodanno molto amaro.

Napoli-Torino, la vittoria nella stagione 1991-1992 con protagonista Fusi

Una delle 9 vittorie del Toro contro il Napoli in terra campana arrivò nella stagione 1991-1992, quando i granata erano guidati da Emiliano Mondonico. I granata riuscirono ad uscire vittoriosi dall’allora San Paolo grazie ad un grandissimo gol siglato da Luca Fusi. Il centrocampista granata quell’anno fu una pedina fondamentale per il Toro. Infatti fu suo il gol che in Coppa Uefa decise la semifinale contro il Real Madrid, portando così i granata in finale contro l’Ajax.

Napoli-Torino, l’ultima vittoria dei granata in casa degli azzurri

In ordine cronologico l’ultima vittoria del Toro a Napoli risale alla stagione 2008/2009, per essere più precisi al 17 maggio 2009. In quell’occasione il Toro, guidato da Giancarlo Camolese, vinse 2-1. A sbloccare il match fu Inacio Pià che portò in vantaggio il Napoli ma nella ripresa i granata furono in grado di ribaltare il risultato, grazie ai gol segnati nella seconda frazione di gioco da Rolando Bianchi e poi da Alessandro Rosina. Nonostante la preziosa vittoria in quella stagione i granata retrocedettero in Serie B.

Dries Mertens e Alessandro Buongiorno in Torino-Napoli 0-2, serie A 2020/2021
Dries Mertens e Alessandro Buongiorno
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 17-10-2021


Staff medico granata alla “prova” Nazionali

Kone, l’esordio è un sogno: “Grazie Toro”. E Juric punta su di lui