Le parole del tecnico del Torino Davide Nicola nella consueta conferenza di vigilia in vista di Torino-Parma, in programma domani alle 20:45

Dopo la sconfitta contro il Napoli, il Toro è atteso dallo scontro salvezza con il Parma e a presentare la delicata sfida, in programma domani sera alle 20:45 sul campo del Grande Torino, è Davide Nicola: “Qualsiasi cosa che facciamo nella vita ci sono insidie. E’ importante credere in ciò che facciamo, dare il massimo e non mollare mai. Da quando sono arrivato, abbiamo avuto tante insidie e abbiamo capito come potevamo migliorare. Ogni giorno ho pensato di potercela fare, conta ciò che vogliamo noi. Una finale? Non uso questo termine. Vogliamo vincere tutte le partite, ci siamo dati da fare per creare un ambiente unito. I tifosi ci fanno sentire il loro calore e la società non ci fa mancare nulla“.

Nicola: “A noi interessa dare il massimo”

Poi sul Parma e sulla possibilità che la squadra di D’Aversa abbia meno pressioni del Toro: “E chi lo dice? Dobbiamo pensare a noi e a cercare di chiudere al meglio“. E il Toro dovrà reagire dopo la sconfitta contro il Napoli: “Gli episodi influenzano le partite. Non cambiamo atteggiamento in base ai risultati, portiamo avanti il nostro percorso. La capacità di essere resilienti è la cosa più importante. Lavoriamo duramente, la squadra ha dimostrato di avere dei valore. Siamo riusciti ad estendere la lotta salvezza ad altre squadre, a noi interessa solo dare il massimo”.

Nicola si concentra poi sul finale di stagione che attende la sua squadra e sugli scontri diretti: “Pensiamo che abbiamo sei partite, ogni gara è importante. E in ogni sfida abbiamo dedicato il necessario impegno. Dico che ogni tappa è fondamentale, con il percorso che si chiuderà il 23 maggio. Vogliamo raggiungere ciò che desideriamo, al resto non saprei rispondere”.

Il tecnico: “Baselli? Crediamo in lui”

E sulla formazione che domani affronterà il Parma: “Abbiamo una nostra identità, è la nostra cosa fondamentale. L’occasione di Baselli per cancellare gli incubi? Non abbiamo incubi, ma sogni da realizzare. Baselli si è allenato, se giocherà lo farà con serenità. Crediamo in lui e in tutta la squadra”.

Nel Toro ci saranno due squalificati ma anche le diffide rappresentano un rischio: “E’ impossibile esserci sempre tutti, nel gruppo Toro sono tutti in grado di dare il proprio contributo. Cerchiamo di mettere sempre in campo la formazione migliore, anche da subentrati”.

Sul 4 maggio: “Abbiamo valori importanti: dobbiamo seguirli”

Infine, un pensiero non può che andare anche al 4 maggio, ormai vicinissimo: “Da giocatore, ma soprattutto da allenatore quando hai responsabilità personale, aumenta ancora di più l’importanza. La storia si respira ovunque, è difficile al Filadelfia non essere concentrato sul tuo lavoro o non avere l’appartenenza a questa storia. Questa squadra ha dimostrato grandissimi valori: se noi seguiamo questi valori, possiamo fare cose importanti”

Davide Nicola
Davide Nicola
TAG:
conferenze stampa home

ultimo aggiornamento: 02-05-2021


26 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
tore110
tore110
5 mesi fa

Cagliari palesemente aiutato , punto e stop . Poi nulla da dire che siano più forti di noi . Noi abbiamo un mare di scarponi in squadra e Nicola farebbe un miracolo … eravamo morti e sepolti . Difficile che in serie A rimangano due squadre come Benevento e Spezia… Leggi il resto »

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
5 mesi fa
Reply to  tore110

Tore, il fatto che gli arbitri ci abbiano tirato via punti è indiscutibile. Ma ad eccezione di 2 o 3 partite del periodo Nicola, io penso che siamo la squadra che giochi peggio di tutte. Crotone compreso, per la ragione che hai scritto: scarponi. Abbiamo 3 giocatori di categoria, che… Leggi il resto »

odix77
odix77
5 mesi fa

oh bene parliamo di calcio : concordo giochiamo forse il calcio peggiore in serie A .. che sia solo colpa dei giocatori o dell’attendismo che ci contraddistingue da x allenatori non lo so, ma facciamo pe.na… questi stessi giocatori pur con i loro limiti hanno a tratti anche fatto cose… Leggi il resto »

odix77
odix77
5 mesi fa
Reply to  tore110

non ho seguito tutto l’evolversi dei favori al cagliari quindi non posso confermare… ho però visto uno spezzone di cagliari napoli e paragonato a Toro-Napoli le differenze sono state abissali…. noi abbiamo subito e potevamo prenderne tre e farna forse anche uno o due, il cagliari non meritava di perdere..… Leggi il resto »

granatadellabassa
granatadellabassa
5 mesi fa

Poche storie. Questo è uno snodo fondamentale. Se non vinci, scatta uno psicodramma… perderemmo le piccole certezze che Nicola ha creato.
Vincendo invece il morale andrebbe alle stelle e la classifica avrebbe ben altra faccia.

Ultrà
Ultrà
5 mesi fa

altro che resilienza…sogni…valori…solo concretezza per i tre punti! senza se e senza ma…

Raduno al Filadelfia / 500 tifosi, cori per la squadra, contestata la società

Torino-Parma, i precedenti: nel 2014 l’ultima vittoria dei granata