Lontano da Torino i granata hanno colto l’unica vittoria stagionale, a Genova. Gervinho segna solo in trasferta

Il 4 gennaio Parma e Torino torneranno in campo in una sfida che sarà molto importante per la lotta salvezza. I granata infatti hanno concluso il 2020 all’ultimo posto in classica con soli 8 punti mentre la squadra ducale si trova al 16° posto con 12 punti. La squadra di Liverani è in crisi di risultati da diverso tempo e si presenta al match contro i granata dopo la sconfitta 2 a 1 contro il Crotone. Il Toro invece, dopo il pareggio 1 a 1 contro il Napoli in cui era passato in vantaggio, per l’ennesima volta si è fatto rimontare. Il Toro al Tardini cercherà la sua seconda vittoria in campionato e la seconda in trasferta dato che l’unica volta in cui è riuscito a strappare i 3 punti è stato a Genova contro la squadra rossoblù.

Parma squadra che fatica a segnare in casa

Il Parma in casa ha vinto una sola volta, pareggiato quattro volte e perso 2. Mentre il Toro in trasferta ha trovato una sola volta i 3 punti, ha pareggiato 2 volte e per 4 volte è tornato a Torino con 0 punti. Ma un dato importante e particolarmente negativo riguarda la squadra di Liverani: fino adesso al Tardini delle 13 reti segnate in questo campionato solo 3 sono state realizzate tra le mura amiche, gol che portano la firma di Kucka, Kurtic e Gagliolo.

Il Toro ha la peggior difesa del campionato

Ancora a secco il capocannoniere del Parma Gervinho che ha realizzato le sue 4 reti per il momento sempre e solo in trasferta e non segna da diverse partite. Questo fattore può essere un vantaggio per il Toro che si trova con la difesa peggiore del campionato e in Europa per quanto riguarda i 5 principali campionati europei, con ben 32 reti subite.

Gervinho
Gervinho
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 01-01-2021


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Pedric
Pedric (@giorgia2004)
11 mesi fa

La cairese manco quella volta lì

Nel 2020 brilla solo Belotti: è lui l’unico faro del Toro

Sirigu, rendimento in calo: il suo 2020 è da archiviare in fretta