Il pagellone / Da un inizio promettente all’assenza totale per Karol Linetty, diventato invisibile a stagione in corso per Juric

Non si può di certo parlare di costanza per quanto riguarda la stagione di Karol Linetty. Tra i possibili partenti di inizio stagione, è invece a sorpresa rimasto alla corte di Juric, che non ci ha però messo molto tempo prima di cambiare le proprie gerarchie. Se infatti all’inizio il polacco ha trovato spazio, col tempo è stato segregato in panchina salvo esigenze particolari. Una sorte poco fortunata la sua sotto la Mole, che non si distanzia troppo da quanto portato a compimento lo scorso anno con Giampaolo.

Dalle stelle alle stalle

Un inizio che sembrava promettente si è invece rivelato solo parzialmente vero. Linetty ha infatti avuto un calo drastico nelle prestazioni dovuto anche alla mancanza di chance che si è sviluppata strada facendo. Dopo infatti la sua presenza fissa per le prime tredici giornate durante le quali ha realizzato anche due assist, si è ritrovato a disputare solo altri tre match contro Venezia, Salernitana e Napoli, di cui solo il primo da titolare. Una media che si è abbassata drasticamente per lui.

Ruoli diversi ma poco spazio

Il polacco è stato utilizzato in diversi ruoli, anche sulla trequarti. Non è però bastato a convincere Juric, che gli ha preferito a rotazione Lukic, Mandragora e Pobega dopo averne testato le qualità. Difficile quindi valutare concretamente il suo operato, rimasto solamente parziale e privo di grandi guizzi. Il suo futuro sembra essere in ogni caso lontano da Torino, che potrebbe virare su profili con caratteristiche diverse.

Voto: 5

Karol Linetty
Karol Linetty
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 05-06-2022


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
suoladicane
suoladicane
27 giorni fa

inutile, come il maestro di esoneri; e grazie al grande ds oggi invendibile: appena arrivato quasi raddoppiato l’ingaggio, chi se lo prende uno scarso che guadagna 1,4 mio netti? direi bene

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
27 giorni fa

Purtroppo è stato un altro flop.
Soldi purtroppo buttati
Giocatore voluto da un allenatore incompetente
Ribadisco, spesso una scelta sbagliata, porta conseguenze per anni
E viceversa, vedi ventura petrachi, o anche gasperini
Spero anche Juric

tore110
tore110
28 giorni fa

un cesso di giocatore moscio come pochi .

Segre torna per convincere Juric: il ritiro per (ri)conquistare il Toro

Pobega e Brekalo, via dal Toro ma ora valgono 15 milioni: i mancati riscatti sono un danno economico