Il difensore olandese ha subito conquistato tutti in granata: il pagellone della prima parte di stagione

Con la pausa per le nazionali, è tempo di analizzare l’inizio di stagione del Torino, e tirare le somme su quanto fatto dai giocatori. Uno dei giocatori che ha convinto tutti, in questa prima parte di campionato, è sicuramente Perr Schuurs. Il classe 1999 è stato acquistato per 9 milioni di euro dall’Ajax in estate, da lui ci si aspettava tanto e le aspettative non sono state deluse. Il numero 3 granata ha saputo ereditare nel migliore dei modi il posto di Bremer, e al momento non può che essere considerato un investimento corretto. Una serie di prestazioni convincenti, abbinate ad una buona tecnica, lo hanno fatto diventare il leader indiscusso della difesa, nonistante l’infortunio rimediato alla spalla contro la Sampdoria.

Schuurs, inizio di stagione da protagonista

In totale per Schuurs 11 presenze finora, tra campoionato e Coppa Italia, di cui quella in coppa condita con il bellissimo gol al Cittadella. Solo due le ammonizioni ricevute, contro Lecce e Milan in casa. Al suo esordio in maglia granata, contro la Cremonese, aveva agito come braccetto di destra nella difesa a tre, con Buongiorno come centrale. Ivan Juric però aveva detto di vederlo molto meglio come centrale, e infatti con il passare delle giornate quel posto è diventato suo. Si è sempre dimostrato attento, sia in fase difensiva ma anche in quella offensiva, in quanto spesso lo abbiamo visto portare palla al piede e far salire la squadra. Ha marcato molto bene tutti gli attaccanti che ha avuto di fronte, vincendo spesso e volentieri anche i duelli aerei.

Voto: 7

Perr Schuurs
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 21-11-2022


15 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
tmatteo64
tmatteo64
10 giorni fa

Schuurs è un buon profilo di prospettiva ma non è Bremer.
Bremer ha un altro passo e garantiva un certo numero di gol.

Steppenwolf
Steppenwolf
11 giorni fa

Ieri ho visto Austria-Italia e ho visto Gatti letteralmente ridicolizzato. Ricordo che uno dei primi motivi di scontro tra Juric e Vagnati è stato averlo perso quando sembrava già nostro perchè Juric contava su di lui. Col senno del poi ha invece avuto ragione Vagnati, perchè alla stessa cifra ha… Leggi il resto »

mavafancairo
mavafancairo
11 giorni fa
Reply to  Steppenwolf

non è tanto l’averlo perso (anche se mi sembra francamente un po’ prematuro dire che Vagnati ha avuto ragione) ma come lo si è perso … ed è solo uno degli svariati casi di giocatore utile ad un passo dalla cairese e poi finito altrove, o restato dov’era, causa irreperibilità… Leggi il resto »

eugenio morosini
eugenio morosini
11 giorni fa
Reply to  mavafancairo

La tua vena sarcastica nei confronti del patron granata è assolutamente illimitata ! Ti vedo davvero in forma smagliante sotto questo aspetto. Un saluto.

mavafancairo
mavafancairo
11 giorni fa

un saluto anche a te Eugenio, anche quando non la pensiamo uguale mi fa sempre molto piacere leggerti

ardi06
ardi06
10 giorni fa
Reply to  mavafancairo

👍 Esatto

Peterpann
Peterpann
10 giorni fa
Reply to  Steppenwolf

non c’è trippa per gatti….

mavafancairo
mavafancairo
11 giorni fa

Pagellone 2005-2022 / Cairo, che impatto: ha fatto dimenticare cos’è il Toro

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
11 giorni fa
Reply to  mavafancairo

che OO

Siete ossessionati!!
Ma quando vi trombate la vostra donna, avete in mente lui ???

eugenio morosini
eugenio morosini
11 giorni fa
Reply to  mavafancairo

Come sopra, il tuo sarcasmo nei confronti della proprietà unica del Club di via Arcivescovado è assolutamente strepitoso ! Complimenti !

mavafancairo
mavafancairo
10 giorni fa

anche le tue analisi, stilate sempre con grande meticolosità, maestria ed estrema facilità espositiva, lo sono !

Pagellone / Milinkovic-Savic, inizio stagione di chiaroscuri

Pagellone / Buongiorno tra alti e bassi: in crescita dopo qualche errore