Le parole di Urbano Cairo, presidente del Torino: “Togliendo il Decreto Crescita, penalizzi il calcio senza dare vantaggi a nessuno”

Nella giornata di oggi, a Roma, è andata in scena una riunione sul tema riforme dei campionati. Si è parlato anche dei tanti problemi del calcio italiano. Di seguito le parole di Urbano Cairo.

Le parole di Cairo

“Abbiamo perso nell’ultimo anno un miliardo e trecento milioni, sono debiti finanziari importanti. È un calcio che ha delle difficoltà importanti dal Covid in poi, ha avuto delle difficoltà notevolissime e questo va migliorato. Il tema è chiaro: i costi aumentano e va tutto a vantaggio dei calciatori e degli allenatori.  Al contempo, i ricavi diminuiscono. In questo modo si perdono un sacco di soldi e non si riesce più a mantenere un’attività sostenibile”. Ha poi aggiunto: “Lo Stato e il Governo non danno il minimo aiuto: il Decreto Crescita era un vantaggio per il Governo perché se io vado a prendere Lukaku e lo porto in Italia e lui guadagna otto milioni di euro allo Stato va comunque un importante contributo di circa due milioni di euro. E poi hai anche un giocatore forte che dà lustro al campionato. Togliendo il Decreto Crescita, penalizzi il calcio senza avvantaggiare nessuno, nemmeno lo Stato”. Infine ha concluso: “Dovrebbero esserci dei tax credit rispetto agli investimenti nei vivai. Nel cinema ci sono e invece a noi no. C’è poi il tema del betting che vale 16 miliardi di euro e dal quale noi non prendiamo un centesimo. Anzi, non si può neanche avere degli sponsor legati al betting, mentre lo Stato guadagna cifre importanti da quei sedici miliardi”.

Urbano Cairo looks on at the end of the Serie A football match between Torino FC and Atalanta BC.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 10-01-2024


52 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
odix77
1 mese fa

infatti non dovete avere nessun aiuto , dovete fare come potete , se potete.. questo però dovrebbe valere per tutti…. se tutti gli indebitati fossero messi alle strette il livello generale si abbasserebbe , vero , ma non obbligherebbe le società a spendere soldi a palate ed essere quindi in… Leggi il resto »

Novalarius
Novalarius
1 mese fa

Comunque, caro Pres. Se reputi la situazione attuale, distante dal tuo pensiero imprenditoriale, la soluzione esiste: VENDI!

madde71
madde71
1 mese fa

urby,si dice che i tuoi debiti siano di 148 ml,sai qualcosa?

Incidente stradale per Seck: è risultato negativo all’alcol test

Torino, contro il Genoa si rinnova il ballottaggio Ricci-Linetty