In occasione della Junior Tim Cup, Samuele Ricci ha parlato riguardo all’iniziativa Keep Racism Out della Lega Serie A

Nella giornata di ieri, mercoledì 17 aprile, il Torino ha ospitato la Junior Tim Cup. Si tratta di un torneo di calcio a 7 promosso anche dal Centro Sportivo Italiano. I ragazzi della Parrocchia dell’Immaccolata Concezione e San Donato sono stati accolti allo Stadio Olimpico Grande Torino. L’incontro è stato targato Keep Racism Out. Si tratta della campagna della Lega contro il razzismo nel calcio. A tal proposito, è intervenuto Samuele Ricci. Di seguito le sue parole.

Le parole di Ricci

Ricci ha detto: “Nello sport è sempre importante essere uniti e coesi per raggiungere un obiettivo comune, questo vale sia dentro che fuori dal campo. Vivere un gruppo come quello della squadra ci aiuta a comprendere ed apprezzare le differenze che ci sono tra di noi. Non deve esserci spazio per il razzismo, nel calcio come nella vita di tutti i giorni: il calcio deve essere felicità e divertimento. Questo è anche il consiglio che mi sento di dare ai ragazzi che iniziano a praticare questo sport: divertitevi e non trascurate mai lo studio!”.

Samuele Ricci of Torino FC in action during the Serie A football match between Torino FC and Juventus FC.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 18-04-2024


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
bogaboga77
1 mese fa

Molto bene.
Ora andiamo a dirlo alla Lega Calcio

Last edited 1 mese fa by bogaboga77
James 75
James 75
1 mese fa

Bravo ragazzo

James71
1 mese fa

Perfettamente d’accordo anch’io con il mio conterraneo Samuele 😉

Emergenza a centrocampo, ma Tameze con il Frosinone sarà ancora in difesa

Torino-Frosinone, i dati in casa e trasferta