Non sarà a Venezia, derby ad altissimo rischio: Pjaca si ferma nel momento migliore, dopo aver segnato due gol in due partite, valsi quattro punti

Nelle ultime due partite ha portato al Torino quattro punti, segnando due gol nel giro di dieci minuti. Ne ha impiegati tre Pjaca per battere Reina, appena messo piede in campo giovedì sera. Ha avuto bisogno di qualcuno in più una settimana prima al Mapei, prima di siglare la rete che ha consentito alla squadra di Juric di portare via tre punti. Un peccato che il miglior marcatore del Toro in queste prime cinque giornate (è a quota due gol, i compagni sono tutti fermi a quota uno) debba ora fermarsi. Il problema al polpaccio non gli consentirà di essere in campo a Venezia lunedì ma lo mette contemporaneamente a rischio per il derby, mai così atteso come stavolta. Per Juric è un grattacapo in più, dato che al di là di qualche problema fisico il croato perderà quello che finora è stato lo spaccapartite perfetto.

Pjaca al Torino: inizio con gol e infortuni

Non è il primo infortunio di Pjaca in granata: contro la Fiorentina non era partito dal primo minuto a causa di un problema al ginocchio che aveva portato Juric a mandarlo in campo solo a partita in corso. Un altro piccolo stop in allenamento tra le sfide con Sassuolo e Lazio, tanto che alla vigilia della partita con i biancocelesti l’allenatore del Torino aveva provato a recuperarlo, salvo poi farlo partire dalla panchina per non rischiare troppo, visto l’affaticamento muscolare. Per ultimo il risentimento distrattivo al polpaccio che ora preoccupa il Torino

Pjaca ha conquistato la tifoseria granata.

La fantasia sulla trequarti, garantita comunque anche da Brekalo, non potrà contare sull’apporto di Pjaca, che arrivato tra la diffidenza generale (non tanto il suo passato bianconero quanto i tanti problemi fisici che ne hanno caratterizzato la carriera) ha in poco tempo conquistato la tifoseria.

Marko Pjaca
Marko Pjaca
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 26-09-2021


29 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
23 giorni fa

Poi ci sono i cloni in copisteria che prima dicono che è meglio uno rotto ma coi piedi buoni, però poi piegano sul fatto che Pijaca è arrivato da noi proprio perchè rotto.
del resto fare i parac**i è il mestiere con cui campano con il presiniente.

239489758_10220615272719438_4201321548287673969_n.jpg
T9
T9
23 giorni fa

….. ed infine ci sono quelli come te, che nel dubbio, lo vorrebbero comprare ad Agosto invece di lasciarsi la possibilità di rimandarlo al mittente al 30 Giugno.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
23 giorni fa

cloni, copisteria, paraacubi, certo certo. si, tranquillo.

(Ok, io proverei anche la pillola arancione, mentre lo riportate in stanza)

Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
23 giorni fa

Purtroppo Pijaca conferma il trend che lo accompagna.
Un talento, ma fragile.

239489758_10220615272719438_4201321548287673969_n.jpg
T9
T9
23 giorni fa

Ma che ne sai? Aspetta prima di parlare. Per dare le pagelline di solito si aspetta un quadrimestre.

thethaiman
thethaiman
24 giorni fa

Lucca ha già infilato pure il buffone, ma cosa cavolo ci ha capito la nostra beata dirigenza, manda in giro per anni brocconi apocalittici e mollano questo. Bava alla bocca.

Torino-Lazio: per i lettori è stato Bremer il migliore

A casa di Aramu, l’ex con il Toro nel sangue