Bremer è vicino a trasferirsi dal Toro alla Juve: sono tanti i giocatori che negli anni scorsi sono passati da una sponda del Po all’altra

Tra i salotti del calciomercato e non solo, continua a tenere banco principalmente un tema ovvero il futuro di Gleison Bremer. Il difensore brasiliano, reduce da una grande stagione dove ha raccolto numeri davvero straordinari, è conteso da Inter e Juve. Il club bianconero, dopo aver ceduto al Bayern Monaco Matthijs De Ligt, è piombato sul giocatore ex Atletico Mineiro, riuscendo a superare clamorosamente la concorrenza dei neroazzurri. Bremer dunque, è senza alcuna ombra di dubbio molto vicino a passare dal Toro alla Juve. Trasferimenti che praticamente sempre, quando sono capitati in passato, i tifosi granata hanno fatto molta fatica a digerire. L’ultimo giocatore che in ordine temporale è passato dal club granata a quello bianconero è stato nel 2013 Angelo Ogbonna per 15 milioni di euro. Il difensore classe 1988 arrivò in bianconero dopo aver indossato la maglia del Toro dal 2008 al 2013, dopo che in granata aveva anche indossato in diverse occasioni la fascia di capitano. A distanza di nove anni fa la storia sembra essere pronta a ripetersi. Sempre con un difensore come protagonista, sempre il passaggio dal Toro alla Juve e sempre un giocatore che in granata ha anche indossato la fascia di capitano.

Balzaretti e Pessotto: altri due esempi di giocatori passati dal granata al bianconero

Ma Ogbonna, ovviamente, non è stato l’unico caso di un giocatore che è passato da una sponda del Po all’altra. Non si può non citare per esempio il trasferimento di Federico Balzaretti avvenuto nel 2005 quando il difensore cresciuto nelle giovanili granata, dopo il fallimento del Toro, da svincolato si trasferì proprio alla Juve dove vi rimase fino al 2007. Una scelta che i tifosi del Toro non hanno mai perdonato a Balzaretti. L’ex difensore, quando è tornato ad affrontare il Toro nel capoluogo piemontese, è sempre stato accolto con i fischi e anche quando è tornato nello stadio dei granata da opinionista televisivo non gli è andata tanto meglio. Un’altra persona che i tifosi del Toro non hanno mai perdonato è Gianluca Pessotto. Il giocatore nel 1995 passò dal Toro alla Juve dopo aver collezionato in granata 32 presenze, riuscendo anche a segnare un gol. Pessotto vestì la maglia dei bianconeri fino al 2006, quando decise di appendere gli scarpini al chiodo. Nel 1994 è toccato a Luca Fusi, invece, passare dal Toro alla Juve.

Serena: dal Toro alla Juve con lo zampino dell’Inter

Infine, un altro esempio di un giocatore passato dal vestire la maglia granata a quella dei rivali è quello di Aldo Serena. L’ex attaccante italiano nel 1985, dopo una parentesi in prestito al Toro, fu ceduto dall’Inter proprio alla Juve. Insomma, sono tanti gli esempi di giocatori passati dal Toro alla Juve anche se per par condicio bisogna dire che sono stati anche tanti i giocatori che dalla Juve sono passati al Toro, come Guglielmo Gabetto, Fabio Quagliarella e Tomas Rincon, per fare qualche nome. E presto anche il nome di Bremer potrebbe finire nella lunga lista dei giocatori che rientrano nei trasferimenti sull’asse Toro e Juve.

Angelo Ogbonna, Juventus
Angelo Ogbonna, Juventus
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 19-07-2022


13 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
mavafancairo
mavafancairo
28 giorni fa

avrebbero almeno potuto passare al Barbera o al Dolcetto ma capisco che quando non ci sono i sghei … comunque li rispetto più di quanto non rispetti Cairo che, pur avendone di sghei, non li spende o li spende male… d’altronde quando non sei mosso da obiettivi di miglioramento ma… Leggi il resto »

mavafancairo
mavafancairo
28 giorni fa
Reply to  mavafancairo

risposta aLpost sotto di T9

ToroBravo
ToroBravo
28 giorni fa

E l’ex gobbo Zazzá ce lo vogliamo dimenticare? Io ancora ricordo il suo comportamento da vero strisciato in derby di coppa italia… Mi fa piú schifo vedere un gobbo vestire il granata che il contrario

odix77
odix77
28 giorni fa
Reply to  ToroBravo

quindi bruno, mandragora(gobbo per modo di dire) non andavano bene?

ToroBravo
ToroBravo
28 giorni fa
Reply to  odix77

Bruno fece fatica all’inizio a farsi accettare. Poi si dimostró granatissimo sul campo e fuori. Gli altri, solo mercenari

odix77
odix77
28 giorni fa
Reply to  ToroBravo

io mandragora lo avrei tenuto a vita….. rincon il suo al Toro lo ha sempre messo per impegno….zaza ok, anche se non arrivava dalla gobba direttamente, anzi alla gobba non ci è neanche rimasto molto…..quindi boh non so di che parli.

ToroBravo
ToroBravo
28 giorni fa
Reply to  odix77

Bé, Zazzá coi gobbi ne fece 8 (un paio a noi)…Mandragora zero

T9
T9
28 giorni fa

Insomma da quello che si capisce dall’articolo e dai commenti sotto sembra proprio che siamo stati sempre ferreamente intransigenti nel non fare calciomercato coi gobbi.

mavafancairo
mavafancairo
28 giorni fa
Reply to  T9

certamente meno intransigenti della cairese nell’evitare di dar fastidio ai gobbi, e ho usato un eufemismo… 1 derby su 25 la dice lunghissima… mai successo in tutta la storia granata…e c’è ancora qualcuno che pensa di tifare per il Toro…verso di loro il mio rispetto è pari a quello di… Leggi il resto »

T9
T9
28 giorni fa
Reply to  mavafancairo

Io non di sicuro. Come già sai io non sono tifoso ma semplice simpatizzante 😉

T9
T9
28 giorni fa
Reply to  mavafancairo

“…verso di loro il mio rispetto è pari a quello di chi mi dice che il Tavernello non è poi così peggio di un Barolo” Qui condivido. Credo te lo dicano i Veneti emigrati in Piemonte abituati a bere merlot dell’annata di produzione perchè amanti della quantità piuttosto che della… Leggi il resto »

Torino, oggi l’amichevole contro il Mlada Boleslav: ecco chi recupera Juric

Bremer-Juve, parola ai Toro Club / “Vederlo in bianconero sarebbe un insulto”