Probabili formazioni Genoa-Torino, i consigli per il fantacalcio: Belotti può chiudere in bellezza, Berenguer può sorprendere ancora

Chiudere in bellezza. Questo l’unico obiettivo del Torino in vista della trasferta di Genova. Nell’ultima giornata della Serie A 2017/2018 si sfideranno, alle 15 di domenica, due squadre ormai senza obiettivi da alcune giornate: esito aperto e partita tutta da giocare per i protagonisti in campo. E per il fantacalcio questo richiederà un’attenzione in più nella scelta degli uomini. Il Toro è reduce dalla vittoria in rimonta sulla Spal, grazie alle reti di Belotti e De Silvestri, mentre il Grifone arriva da tre sconfitte consecutive, l’ultima delle quali maturata sul campo del Benevento già retrocesso. Ecco dunque tutti i consigli per il fantacalcio in relazione alle probabili formazioni di Genoa-Torino.

Probabili formazioni Genoa-Torino, i consigli per il fantacalcio: chi mettere

Contro la Spal si è sbloccato Andrea Belotti. Il Gallo ha raggiunto la doppia cifra, risultato non certo trascurabile, se inserito in una stagione sottotono come questa. Puntare sul bomber di Calcinate potrebbe essere la scelta giusta per il vostro fantacalcio, data la voglia di salutare con il sorriso che anima il suo cuore. Sicuro pilastro della retroguardia è Nicolas Nkoulou. Il centrale ex Lione difficilmente ha tradito le aspettative in questa stagione e, dopo le dichiarazioni d’amore lanciate al Toro nel corso della settimana, potrebbe trovare ulteriore vigore. Attenzione anche a Lorenzo De Silvestri. Ogni record è crollato, dopo l’ennesimo gol segnato contro gli estensi. L’ex Samp è in condizione e sente la fiducia dell’ambiente, le ultime sorprese potrebbero arrivare domenica.

Probabili formazioni Genoa-Torino, i consigli per il fantacalcio: i rischi

Sempre più fuori condizione, Tomas Rincon. Il ritorno in quella che è stata la sua casa per diverse stagioni potrebbe non bastare a risollevarlo dal momento no. Il centrocampista potrebbe essere un rischio nella vostra fanta-formazione, anche per il pericolo ammonizione. Discorso simile anche per Burdisso, in fase calante nelle ultime uscite. Quella del centrale, però, potrebbe essere l’ultima partita con la maglia granata e (forse) della carriera: in tal caso le motivazioni salirebbero al massimo e la prestazione potrebbe risentirne in positivo.

Probabili formazioni Genoa-Torino, i consigli per il fantacalcio: le sorprese

Occhio ad Alex Berenguer. Dall’inizio o a partita in corso, il funambolico numero 21 potrebbe rappresentare un fattore sulla corsia di sinistra. Contro la Spal ha sfoderato una grande prestazione: è in un momento positivo. Potrebbe tornare a stupire anche Adem Ljajic, dopo il pomeriggio senza squilli (ma non per questo avaro di giocate degne di nota) di Torino-Spal. Il 10 granata è al centro della manovra di Mazzarri e l’anno scorso segnò a Marassi il suo ultimo gol stagionale: un segno del destino?

 


Torino, la freccia Berenguer tra il Genoa e il futuro: Mazzarri gli dà fiducia

Torino: De Silvestri, Rincon, Burdisso e Ansaldi alla raccolta fondi per Dottor Sorriso