Iniziativa benefica per quattro giocatori del Torino: ieri sera l’evento di raccolta fondi per l’associazione Dottor Sorriso, un’asta di magliette da gioco e una lotteria

Batte forte il cuore del Torino. Dopo il pomeriggio di Baselli e De Silvestri con i bambini dell’Academy degli Insuperabili, Rincon, Burdisso e Ansaldi, assieme ancora al terzino ex Samp, si sono recati alla serata di raccolta fondi dell’associazione Dottor Sorriso che si occupa di restituire un sorriso ai bambini nelle corsie degli ospedali, attraverso la clownterapia. L’evento benefico ha visto svolgersi un’asta di alcune magliette dei calciatori, battuta dal tifosissimo granata Marco Berry, e una lotteria. A margine della serata, De Silvestri ha rilasciato alcune dichiarazioni: “Il calcio in generale si presta spesso ad eventi benefici. Siamo molto lieti di aiutare Dottor Sorriso, a maggior ragione in considerazione del fatto che si rivolge ai bambini. Noi rappresentiamo il Torino e fa piacere che il nome del club sia associato ad eventi positivi al di fuori del contesto sportivo”.


Probabili formazioni Genoa-Torino: i consigli per il fantacalcio

Genoa-Torino, sono 6 i granata con un passato ligure. Il Torino ritrova Rossettini