Probabili formazioni Torino-Napoli, i consigli per il fantacalcio: Meité e Nkoulou sugli scudi, attenzione alla coppia Zaza-Belotti

Si apriranno questa sera, con Sassuolo-Empoli, le porte della quinta giornata di Serie A 2018/2019. E piatto forte della domenica sarà certamente il lunch match tra Torino e Napoli, allo stadio “Grande Torino”. Sfida incerta, tra due squadre che ancora non hanno mostrato una fisionomia perfettamente determinata. Ed è forse per questo che un’analisi più approfondita potrebbe risultare cruciale per dirimere tutti i dubbi legati al vostro fantacalcio. Il Toro arriva dal pareggio di Udine, deludente poiché condizionato dall’errore di Valeri e, soprattutto, da una mole di gioco e occasioni vanificate dall’undici di Mazzarri. E’ reduce dal pareggio di Belgrado, invece, il gruppo di Ancelotti: uno 0-0 che ha evidenziato la solidità ritrovata della retroguardia, ma anche i problemi della fase offensiva. Ecco, nel dettaglio, tutti i consigli per il fantacalcio legati alle probabili formazioni di Torino-Napoli.

Probabili formazioni Torino-Napoli, i consigli per il fantacalcio: chi mettere

Sarà impegno probante, per il Torino di Mazzarri. Da affrontare con carattere e muscoli. Quale profilo migliore, dunque, di Soualiho Meité. E’ il francese la grande sorpresa di questo avvio di stagione: con leadership, superiorità fisica e buon piede si è preso il centrocampo granata. E a Udine ha siglato il suo secondo gol in campionato, grazie ad una magia dalla distanza. Puntare su di lui potrebbe essere una scelta vincente. Almeno tanto quanto quella di affidare la difesa a Nicolas Nkoulou. Per media voto, il 33 granata tradisce raramente le attese. E il Napoli di Ancelotti non sembra avvezzo a goleade di sarriana memoria…

Probabili formazioni Torino-Napoli, i consigli per il fantacalcio: i rischi

La settimana del Torino ha raccontato di tre stop pesanti, tutti da far risalire alla sfortunata trasferta di Udine: Falque e Soriano non saranno della partita, ormai ci sono pochi dubbi. Qualche spiraglio resta ancora aperto per Lorenzo De Silvestri, ma difficilmente Mazzarri lo rischierà dal primo minuto, qualora il terzino riuscisse a rimediare la convocazione. Da ponderare la scelta per porta: il nostro consiglio è quello di evitare Sirigu, visto il parco attaccanti da brividi che si troverà a fronteggiare.

Probabili formazioni Torino-Napoli, i consigli per il fantacalcio: le sorprese

Non ci sarà Iago Falque, dunque. Come accaduto a Udine, dove lo spagnolo ha abbandonato la contesa a metà primo tempo per infortunio, sarà Simone Zaza a sostituirlo. Il lucano accanto a Belotti: per la prima volta dall’inizio. La coppia azzurra dovrà dimostrare molto ma, viste le qualità dei due, sarà opportuno dar loro fiducia: vi consigliamo di schierarli, se li avete in rosa. Così come vi suggeriamo di tener da conto Alejandro Berenguer: lo spagnolo è stato uno dei migliori alla “Dacia Arena” e Mazzarri potrebbe riproporlo anche contro gli azzurri. Occhio ai bonus inattesi.


Berenguer, la rabbia per colpire il Napoli: Mazzarri può confermarlo

Torino-Napoli, tre partite nella storia: da un 11-0 allo 0-5