Juric su Radonjic: “Gli do tanta libertà per esprimere il suo potenziale, voglio che faccia anche cose un po’ senza senso”

Ci sono allenatori per cui la tattica e l’ordine vanno sopra ogni cosa, altri che invece danno maggiore libertà ai loro giocatori più tecnici, senza ingabbiare il loro estro e la loro fantasia all’interno di schemi cervellotici. Ivan Juric, per fortuna, appartiene a questa seconda categoria e potendo contare su un calciatore estroso, imprevedibile, come Radonjic non ha alcuna intenzione di limitarlo, di obbligarlo a seguire alla lettera i movimenti da fare.

Juric su Radonjic: “Può fare come Leao al Milan”

“Gli do tanta libertà per esprimere il suo potenziale, voglio che faccia anche cose un po’ senza senso perché può cambiare le partita, un po’ come fa Rafael Leao al Milan” ha spiegato il tecnico croato in conferenza stampa, esprimendo concetti simili a quelli illustrati negli scorsi giorni da Carlo Ancelotti riguardo a Benzema e agli altri campioni che allena al Real Madrid. Limitare il talento per l’ordine tattico può essere controproducente.

Radonjic, l’obiettivo è averlo sempre al top

La scelta di Juric di dare massima libertà al suo numero 49 ha finora pagato: in ogni partita giocata Radonjic si è reso protagonista di almeno uno spunto importante, un dribbling o una giocata capace di creare la superiorità numerica in avanti e una potenziale occasione dal gol. L’unico limite finora palesata riguarda le difficoltà nel recuperare dopo le fatiche di una partita ed è su questo che Juric e il suo staff stanno ora lavorando perché per il Torino avere un Radonjic al top, domenica dopo domenica, è davvero molto importante.

Nemanja Radonjic
Nemanja Radonjic
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 16-09-2022


23 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
granatadellabassa
granatadellabassa
4 mesi fa

È la grande rivelazione del mercato.
Ce lo hanno praticamente sbolognato (solo 2 milioni, non so i bonus). Sarebbe bello sapere cosa pensano di lui a Lisbona o Marsiglia.

BiriLLo
BiriLLo
4 mesi fa

Non avrebbe, erroneamente, trovato spazio. Credo che una “palestra” come il Toro di Juric rigenerebbe molti.

ardi06
ardi06
4 mesi fa
Reply to  BiriLLo

Ben tornato 🔝

BiriLLo
BiriLLo
4 mesi fa
Reply to  ardi06

Ciao fratello 👍❤️💪🐂

andrepinga
andrepinga
4 mesi fa

per gli strappi ed i dribbling ricorda cerci…facesse pure gli stessi gol…

paolo 67 (tabela)
paolo 67 (tabela)
4 mesi fa
Reply to  andrepinga

Spero per lui che abbia anche una moglie più intelligente.

Charlie66
Charlie66
4 mesi fa

😂😂😂👏👏👏

toro e basta
toro e basta
4 mesi fa

In generale i calciatori non se l’è scelgono per la loro intelligenza…
Poi magari mi sbaglio

maximedv
maximedv
4 mesi fa
Reply to  toro e basta

Beh, se si sposano calciatori ricchissimi per poi divorziare dopo poco, non saranno intelligenti, ma furbe sì..

toro e basta
toro e basta
4 mesi fa
Reply to  maximedv

Questo è poco ma sicuro

James71
James71
4 mesi fa

Finché non ha cominciato a manifestare problemi di tenuta fisica/recupero dalla partita precedente (in particolare quando si è giocato 3 volte in 8 giorni…) infatti partiva dal 1’… PS Poi secondo me averlo fresco nel finale contro l’Inter non era un’idea sbagliata anzi… per poco non ci portava in vantaggio… Leggi il resto »

ardi06
ardi06
4 mesi fa
Reply to  James71

Quoto

Karamoh, lavoro supplementare: deve convincere Juric

Serbia, convocati Milinkovic-Savic, Lukic e Radonjic