Samuele Ricci ha parlato al canale Youtube della Lega Serie A: “Il mio bilancio a Torino è positivo, sono cresciuto tanto”

Samuele Ricci è stato protagonista dell’intervista della Lega Serie A sul proprio canale YouTube. Il centrocampista ha parlato della stagione al Torino, di questi suoi anni in granata, di Juric e altro ancora. Per prima cosa ha commentato il gol messo a segno nell’ultima giornata contro il Cagliari: “È sempre incredibile segnare un gol in Serie A con la maglia granata. Il Torino è una delle più grandi squadre d’Italia, da quando sono arrivato l’ho capito subito”.

Ricci: “Al Torino mi sono subito trovato bene”

Sui suoi anni al Torino: “Il mio bilancio a Torino è assolutamente positivo, sono cresciuto sia come giocatore che come uomo. Dall’arrivo mi sono trovato bene con tutti, con lo staff, con il mister, con i compagni ma anche con la città e i tifosi”.

Ricci ha parlato della sua posizione in campo: “Mi sento a mio agio nel ruolo dei due mediani a Empoli però ho giocato anche come mezzala a tre, come mediano. Posso ricoprire un po’ tutti i ruoli”.

Sul rapporto con Juric: “Juric in allenamento ripete spesso “gamba forte”. Penso sia la sua frase principale, la dice un po’ a tutti perché a lui piace vedere quando un giocatore si abbassa e va a rubare la palla. Si vede che ci tiene a far crescere i proprio giocatori, ci mette passione. Vestire la maglia del Toro con Juric allenatore mi ha aiutato molto a crescere, a migliorare caratteristiche che avevo e non sfruttavo al massimo. Però devo sempre migliorare”.

Sul suo primo gol con la maglia granata, segnato l’anno scorso sul campo dell’Empoli: “Il mio primo gol con la maglia granata tra virgolette è stato un po’ un dispiacere segnalarlo contro la mia ex squadra. Empoli è la piazza perfetta per i giovani, fin dai bambini ti insegnano i fondamentali”.

Sul futuro: “Tra cinque o sei anni spero di essermi realizzato, avrà 27/28 anni, sarò nel pieno della carriera, spero di essere migliorato in tutto quello che posso migliorare”.

Sulla partita di domenica contro la Salernitana: “Con Sabatini spero che la Salernitana possa salvarsi. È una bellissima piazza con giocatori importanti. Noi dobbiamo pensare a noi stessi, restare concentrati, perché per il modo di giocare che abbiamo se ti deconcentri un attimo può essere letale”.

Ingine, Ricci ha parlato delle ambizioni del Torino “La zona Europa una società come il Torino la merita. Noi cerchiamo di dare il massimo. Quest’anno non siamo partiti benissimo, bisognava un po’ ingranare ma le prestazioni ci sono sempre state. Con questo spirito possiamo andare lontano”.

Samuele Ricci
Samuele Ricci
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 02-02-2024


22 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
granata13
granata13
21 giorni fa

Uno di quei giocatori su cui puntare forte..ha margini di crescita enormi..

Sangueblu
21 giorni fa

Il toro merita un altro presidente e un altro DS. Stop!

Last edited 21 giorni fa by Sangueblu
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
Reply to  Sangueblu

merita anche più tifosi e meno zerotreini

Sangueblu
21 giorni fa

Ma soprattutto non merita accontentisti e gentaglia inutile come te.

Last edited 21 giorni fa by Sangueblu
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
Reply to  Sangueblu

Mi basta tifare TORO
Andare a vederlo allo stadio

Tu, 0.3blu, in quanto zerotreino, manco esisti

Sangueblu
21 giorni fa

Shhh non servi a nulla.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)

MAGO Otel-madde 71: 13/07/2023 :  “Chissà se ci sarà Ricci il 30/8…” 14/07/2023 :  “Chissà se ci sarà Ricci il 30/8…” 15/07/2023: “Chissà se ci sarà Ricci il 30/8…” …  lo ha scritto e rilanciato almeno altre 5/6 volte; poi, “altrettanto “ILLUMINATO” dalla sua sfera ovoidale non-magica: 30/07/2023: “A sarri piace ancora pure sanabria, non… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)

Sinceramente, spero che MAGO Otel-madde predica gioia e trofei per i gobbi per i prossimi 20 anni!

Occasione per Sazonov: è lui il sostituto di Buongiorno

Torino e Nizza accomunate da un curioso primato: il dato