Rincon 100 presenze con la maglia del Venezuela

Rincon la vittoria con il Venezuela per celebrare le 100 presenze in Nazionale

di Giulia Abbate - 15 Ottobre 2019

Il centrocampista granata Rincon arriva a 100 presenze con la Nazionale del Venezuela: è il terzo giocatore a fare la storia della Vinotinto

Quella passata non è stata di certo una notte come le altre per Rincon che con il Venezuela supera comodamente per 2-0 il Trinidad e Tobago. Ma non è la partita, o non solo, a dover essere festeggiata: il capitano della Vinotinto, infatti, ha strappato ieri la presenza numero 100 con la maglia del Venezuela partendo ancora una volta titolare. Un’emozione per Rincon che diventa così il terzo giocatore di sempre a toccare quota 100. Davanti a lui, infatti, a fare la storia della nazionale venezuelana ci sono solo Juan Arango e José Manuel Rey che hanno all’attivo rispettivamente 129 e 115 presenze. Un traguardo importante per un giocatore che non ha mai nascosto l’orgoglio di far parte della Nazionale del suo paese come ha ribadito alla vigilia con un messaggio sul proprio profilo Instagram: “Rappresentare il mio paese è sempre stato il mio sogno da quando ero bambino e oggi arrivare a realizzare quel sogno giocando la 100esima partita con la maglia della nostra squadra è qualcosa che mi riempie di grande orgoglio ed emozione che, ovviamente, attraverso le righe è difficile spiegare cosa si prova … grazie a tutte quelle persone che sono sempre state una parte fondamentale in questo percorso che ancora non finisce ma soprattutto a Dio e al mio Angelo che mi accompagna sempre … Mamma“.

Il centrocampista granata: “Grazie a tutti, è un giorno speciale”

Il Venezuela, dunque, si aggiudica l’amichevole contro Trinidad e Tobago e Rincon può festeggiare le 100 presenze: una serata praticamente perfetta per la Vinotinto. Una serata che il centrocampista del Toro festeggia anche sul proprio profilo Instagram da cui il granata non solo non nasconde l’emozione ma ringrazia tutti per “le vostre dimostrazioni d’affetto per me in questo giorno tanto speciale”.

0 0 vote
Article Rating

3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
tony polster
tony polster
8 mesi fa

Grande General.

LeovegildoJunior
LeovegildoJunior
8 mesi fa

Giocatore che non ha aggiunto né (per fortuna) tolto nulla al nostro centrocampo. Un buon mastino, tanto carattere, ma poca intelligenza calcistica e piedi un po’ di ghisa. Tra lui e Vives, preferirei ancora Vives

GD ( 0.3ini da non confondere con i delusi/arrabbiati)
TorinoGranata (ex GD) contento ma non accontentista!
8 mesi fa

altro giocatore da Toro. al di là e indipendentemente dall’aspetto tecnico. proviene dalla gobba, ma è stato un ottimo acquisto