Sukur contro Erdogan: "Lotto per la libertà e la dignità umana"

Hakan Sukur contro Erdogan: “Lotto per la libertà. Non importa cosa posso perdere”

di Giulia Abbate - 15 Ottobre 2019

L’ex attaccante di Torino, Inter e Parma Hakan Sukur contro Erdogan: “E’ una lotta per la democrazia e per la dignità umana”

Una delle cose che ha fatto più scalpore, in questi giorni di impegni Nazionali, è stato certamente il saluto militare della Nazionale turca al termine della sfida contro l’Albania: un gesto politico, quello al vaglio del Uefa, a cui nelle ultime ore ha fatto eco quello di Hakan Sukur. L’ex attaccante del Torino, ma anche di Inter, Parma e appunto della Turchia, si è infatti apertamente schierato contro il regime di Erdogan attualmente nell’occhio del ciclone per la questione curda. “La mia è una lotta per la giustizia, per la democrazia, per la libertà e per la dignità umana” si legge in un suo tweet di risposta a chi lo cita come esempio di coraggio.

L’ex attaccante: “Non mi importa cosa posso perdere”

L’ex granata ha poi continuato: ” Non mi importa di quello che posso perdere se a vincere è l’umanità”. Una presa di posizione netta, quella di Hakan Sukur, contro la politica di Ankara e l’offensiva lanciata contro i Curdi in Siria. Una posizione, quella contro Erdogan, che l’attaccante aveva già preso in passato e non solo a parole.

Lasciato il calcio, infatti, Sukur era riuscito a farsi eleggere in Parlamento prima di essere poi costretto alle dimissioni. Nel 2013 arriva poi la rottura definitiva con il primo ministro turco nell’ambito di un’inchiesta per corruzione che aveva colpito proprio Erdogan e da allora la frattura diventa insanabile. Nei suoi confronti, è stato spiccato un mandato di cattura da parte delle autorità turche che lo acccusano di essere un fiancheggiatore del gruppo che, nel 2016, tentò il golpe contro Erdogan. Attualmente l’ex calciatore è stato costretto ad abbandonare il suo paese e tutti i suoi beni sono stati sequestrati. Di seguito il tweet di Hakan Sukur:

più nuovi più vecchi
Notificami
Ultrà
Utente
Ultrà

se avvesse avuto la stessa consapevolezza e maturità…quando venne da Noi…troppo “giovane” ed integralista…

TorinoGranata (ex GD)
Utente
TorinoGranata (ex GD)

come scrivo semrpe cisono cose ben piu importanti del calcio. quello ch sta accadendo ,e chen riguarda in negativo la Turchia è una di queste. vedo molta gente qui “prendersi troppo sul serio” per questioni dicalcio, o usare toni e termini pieni di odio per questioni futili. li invito a… Leggi il resto »

mas63simo
Utente
mas63simo

Come al solito devi fare polemica ….certo che ci sono problemi molto più importanti nel mondo che senz’altro rendono futili qualsiasi altro argomento soprattutto il calcio,ma questo è un sito sportivo del Toro, x di più di chat quindi effimero x autonomasia e tutte le cose che si dicono devono… Leggi il resto »

TorinoGranata (ex GD)
Utente
TorinoGranata (ex GD)

premesso che non pensavo a te, persona con cui si riesce spsso a conversare seppur su fronti opposti, credo che vi siano dei limiti da non oltrepassare. e non è mai statounafrase del tipo mazzarri mi fa ca.gare a farmi pensare male. sono altre e tu lo sai. ora pare… Leggi il resto »

leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
Utente
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)

E su questo non ci sono dubbi…un poveraccio…

Ultrà
Utente
Ultrà

faccio veramante fatica a capire a chi rivolgi i tuoi commenti…scrivere Turchia e pensare a Viailcialtronedaltoro puzza di ipocrisia…non si capisce l’associazione…un pò come tirare in ballo i tifosi in trasferta ad Empoli costituiti da quelli che abitualmente frequentano le due curve (o dovrei dire la stessa Curva in anni… Leggi il resto »

Ultrà
Utente
Ultrà

non ce l’ho

TorinoGranata (ex GD)
Utente
TorinoGranata (ex GD)

tutt’altro. io a certi commenti non rispondo nemmeno piu.
nota soltanto: 1,5 righe sul tema (in alto); 13 su un commentatore (qui).
buona serata