Una delle possibilità che il Torino sta vagliando è quella di un ritiro a Biella e dintorni nella seconda metà di agosto, per preparare la nuova Serie A

Una trattativa, per il momento, ma che potrebbe svilupparsi ancora di più nei prossimi giorni. Si tratta di quella che il Toro sta conducendo per portare la squadra in ritiro estivo nel biellese, nella seconda metà di agosto. Tutto è ancora un punto interrogativo soprattutto perché si attende l’ufficialità delle date dell’inizio del prossimo campionato (una prima ipotesi è quella del 12 settembre): solo a quel punto si potrà calendarizzare al meglio l’attività. Al momento la società granata sta valutando le strutture del territorio che accoglierebbero la squadra – soprattutto per condurre al meglio gli allenamenti – riservandosi così la possibilità di portare lì i giocatori una volta terminate le prossime (brevissime) vacanze estive.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 20-07-2020


17 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
tarzan_annoni
tarzan_annoni
9 mesi fa

E Chivasso? No?

ardi06
ardi06
9 mesi fa

Un bel ritiro per recuperare le energie a 35 gradi. Direi bene

jerry
jerry
9 mesi fa

Con la scusa del Covid ci dobbiamo tenere questi brocchi anche l’anno prossimo?

Toro, 8^ sconfitta esterna consecutiva: non succedeva dagli anni ’30

Zaza: dopo il cambio è tornato subito negli spogliatoi. Ecco perché