Roma-Torino in numeri: in vista della sfida tra giallorossi e granata di domenica, gli uomini di Mazzarri cercano la prima vittoria fuori casa del 2020

Roma-Torino sarà la prima sfida del 2020 per i giallorossi di Fonseca e per i granata di Mazzarri. Entrambe le squadre vorranno cominciare con una vittoria e i giallorossi avranno dalla loro lo Stadio Olimpico e il tifo caldo della curva romana visti i successi e gli ottimi risultati dell’ultimo periodo che hanno permesso agli uomini del mister portoghese di raggiungere il quarto posto. La Roma da inizio campionato ha perso solo una volta in casa, contro l’Atalanta, il 25 settembre: 2-0 per i nerazzurri di Gasperini. Poi sono arrivati due pareggi con Genoa e Cagliari e infine cinque vittorie, di cui quattro consecutive all’Olimpico. Il Toro dal canto suo è in un momento positivo in trasferta con due vittorie e un pareggio nelle ultime tre partite.

Roma, Dzeko miglior marcatore: 7 gol fatti come Belotti

La Roma non segna moltissimo, ma i gol che mette a segno hanno quasi sempre un peso specifico importante e che alla fine possono anche valere la vittoria finale per i lupetti di Fonseca. Sono infatti 18 le reti messe a segno in casa: 2,3 gol di media a partita contro le 11 subite, un po’ troppe forse per una formazione che punta a rimanere in zona Champions. Il miglior marcatore dei giallorossi è Edin Dzeko: il bosniaco ha segnato fino ad oggi sette reti come il Gallo Belotti, di cui 4 in casa. Il Torino fuori casa ha un bilancio quasi di perfetto equilibrio tra gol segnati (13) e gol subiti (14), e delle tre vittorie raggiunte in trasferta i granata due le hanno portate a casa senza subire gol e sempre due le hanno raggiunte di misura.

Torino, a Roma arrivò l’ultimo ko in trasferta del 2019

Il Torino di Mazzarri ritrova nel 2020 lo Stadio Olimpico di Roma, quello stesso stadio dove i granata in ordine di tempo persero l’ultima gara esterna del 2019: 4-0 contro la Lazio di Simone Inzaghi; la partita che aprì – forse – definitivamente lo squarcio tra giocatori, allenatore, dirigenza e tifosi; e che nonostante il ritiro punitivo pre derby (perso di misura), non portò ai risultati sperati. Belotti e compagni domenica sera vorranno ovviamente fare meglio dell’ultima volta, e a distanza di più di un mese dall’ultima vittoria fuori casa – era il 30 novembre, 1-0 a Genova contro i rossoblù – cercheranno la quarta vittoria in trasferta, la prima del nuovo anno.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 03-01-2020


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
c04583
c04583
1 anno fa

ROMA TREMA..che la Cairese fc con a capo Tavernello nel allenamento a porte chiuse avrà preparato una strategia dalle potenzialità incredibili..poi con il pentolone con il Tavernello caldo e alcuni altri ingredienti segreti”come pozione di Obelix”i giocatori la berrano..e x la Roma sarà la fine …grande mazzari e sempre e… Leggi il resto »

I biglietti di Roma-Torino: prezzi ed informazioni utili

Lyanco spinge sull’acceleratore per tornare in campo il prima possibile