Le dichiarazioni del direttore sportivo Walter Sabatini, che ha concluso la sua avventura a Bologna ed è pronto a ripartire

Dopo due anni, l’avventura di Walter Sabatini a Bologna è giunta al termine, pur con qualche rammarico da parte del direttore sportivo che ora sta però già pensando al futuro con un sono: lavorare per il Torino o per il Napoli. “Sono deluso per come è finita. È stato il presidente Saputo a indicarmi la porta e io non ho alzato le barricate nonostante l’anno di contratto. Non sono andato via volontariamente. Mi piacerebbe ripartire da club storici che in qualche modo mi assomigliano, come ad esempio il Torino o il Napoli” ha dichiarato nel corso di un’intervista a Tuttosport.

Sabatini e gli elogi a Juric: “Si sta confermando anche al Toro”

Una sorta di candidatura quella di Sabatini verso due club i cui ds potrebbero cambiare a fine stagione (Vagnati è in scadenza di contratto mentre Giuntoli è corteggiato dalla Juventus). In granata Sabatini troverebbe anche Ivan Juric, allenatore che ha raccontato di stimare e che in passato è stato vicino dal prendere: “Tra gli allenatori emergenti, mi piace Juric, che si sta confermando anche al Toro e che ho sfiorato in passato. Tra i miei preferiti ci sono poi Zanetti del Venezia e Andreazzoli dell’Empoli“.

Walter Sabatini
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 02-01-2022


10 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
rokko110768
rokko110768(@rokko110768)
25 giorni fa

Se il Bologna oggi è dove è, se sta facendo giocare alcuni giovani interessanti è merito di Sabatini. Che aveva chiesto un salto ulteriore con qualche investimento, cosa che non è stata accettata da Saputo ed ha determinato la sua uscita. Per me è un ottimo DS con una rete… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)(@foreverg)
26 giorni fa

No grazie.

Filadelfia (zerotreini crescono)
Filadelfia (zerotreini crescono)(@fila_e_fondi)
26 giorni fa

magari ci riporta Lucas Boye, il suo vecchio pallino..

Juric a casa di Gasperini: è di nuovo allievo contro maestro

Torino-Fiorentina, in vendita i biglietti della sfida di domenica 9 gennaio