Il colombiano all’Arechi ha rimediato un‘ottima prova, ha dimostrato di essere un giocatore che mancava tanto nello scacchiere di Juric

Il Toro riprende il suo campionato come lo aveva lasciato prima della sosta per le nazionali, ovvero con una bella vittoria. La squadra di Ivan Juric piega la Salernitana 0-3 e si avvicina alla sfida contro la Roma con un clima molto disteso anche perché, al di là del risultato, praticamente tutti i giocatori del Toro scesi in campo contro i campani hanno rimediato una prova positiva. Senza alcuna ombra di dubbio tra i giocatori del Toro che hanno fatto meglio c’è Duvan Zapata. L’attaccante ex Atalanta ha rimediato un’ottima prestazione dato che ha messo in grande difficoltà la retroguardia della Salernitana, ha dato una grossa mano ai suoi compagni e ha perso davvero pochissimi duelli. Al numero 91 del Toro ora manca solo più il primo gol con addosso la maglia del Toro. Un gol che in primis non vede l’ora di segnare lui, ma che aspettano anche Juric e i tifosi del Toro. Quest’ultimi, dal primo giorno che il giocatore colombiano è sbarcato a Torino, gli hanno dimostrato grande affetto e su di lui hanno grandi aspettative. Aspettative che per ora Zapata non ha deluso e, dopo la buona prova ottenuta contro il Genoa, anche a Salerno ha dimostrato di essere un giocatore con delle caratteristiche che al Toro mancavano e anche tanto. 

Anche Buongiorno elogia Zapata: “Bravissimo ragazzo, sono contento che sia arrivato”

Chissà che il primo gol di Zapata possa arrivare contro la Roma tra le mura amiche dello stadio Olimpico Grande Torino. I presupposti delle prime due partite dell’attaccante colombiano con addosso la maglia del Toro fanno ben sperare. Non è un caso che Alessandro Buongiorno dopo la partita contro la Salernitana abbia speso parole al miele per Zapata dichiarando: “Zapata è un bravissimo ragazzo, sono contento che sia arrivato”. A testimoniare l’importanza che il colombiano ha assunto all’interno dello spogliatoio del Toro e di quanto sia importante per Juric e per i suoi compagni. Il colombiano dovrà continuare sulla strada intrapresa e per il Toro potranno arrivare davvero ottimi risultati. 

Duvan Zapata
Duvan Zapata
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 19-09-2023


11 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
eugenio morosini
eugenio morosini
8 mesi fa

Duvan Zapata possiede imponente fisicità e questo gli permette di fare a sportellate con chiunque avversario lo affronta e inoltre apre gli spazi per gli inserimenti dei compagni. Pare che abbia superato i malanni muscolari che lo hanno afflitto la scorsa stagione e a questo punto l’attaccante colombiano è chiamato… Leggi il resto »

odix77
8 mesi fa

“nell’eventualità di risultato contrario il tecnico croato gli affiancherà Sanabria oppure Pellegri nel reparto offensivo.” non scommetrerei sul fatto che accada in quel caso abbiamo due anni che dimostrano che juric non cambia modulo neanche in caso di risultato contrario magari in casa con una piccola…. ma magri ci stupirà… Leggi il resto »

bogaboga77
8 mesi fa

Averlo preso anni fa ci avrebbe fatto godere

odix77
8 mesi fa

ha giocato molto per gli altri la sensazione è che nel modulo di juric le punte abbiano questa croce …. fatto cmq benissimo, ha aperto spazi e giocato molto bene non avendo però nessuna occasione personale per segnare…

bogaboga77
8 mesi fa
Reply to  odix77

Tutta colpa di Juric anche se Zapata fa un partitone.
Odiatore seriale

odix77
8 mesi fa
Reply to  bogaboga77

“non avendo però nessuna occasione per segnare”…. almeno saper leggere… poi capire è un altro discorso

Buongiorno a Salerno rende tutto più facile: la sblocca ed è perfetto in fase difensiva

Corsa, sacrificio e assist: Torino, finalmente il vero Bellanova