Il paraguaiano, smentite le voci di mercato, vuole tornare a fare bene e prendersi l’attacco granata con il 9 sulle spalle

L’attaccante del Torino Antonio Sanabria è uno dei giocatori più discussi dell’ultimo periodo, tra prestazioni in campo e mercato. Smentite da lui stesso le voci di mercato, ora può tornare a concentrarsi sul Toro e sul campionato che a breve riprenderà. Il numero 9 ha disputato una discreta prima parte di stagione, anche se sono mancati un pò di gol e le prestazioni hanno spesso fatto discutere i tifosi, in quanto poco incisivo viste tutte le occasioni avute.

La sua stagione

La punta centrale si è presa una grossa responsabilità, ovvero quella di indossare la maglia numero 9, che prima era di Andrea Belotti. Per lui 11 presenze in stagione, con 2 gol, 1 assist e 2 gialli messi a referto. Era partito benissimo a Monza, poi prima dell’infortunio si è perso, tra prestazioni senza gol e pochi squilli in generale. Dopo il rientro dall’infortunio ha subito giocato titolare a Roma, e anche nelle amichevoli in Spagna Juric ha fatto capire che farà ancora affidamento su di lui. Infatti consosce bene i meccanismi di gioco, attacca sempre la profondità e fa ottime sponde, ma deve diventare più pericoloso sotto porta.

La voglia di fare bene

Il fatto che lui stesso abbia smentito le voci di mercato, definendole “chiacchere”, fa davvero capire quanto sia concentrato al 100% sul Toro. La ripresa del campionato è alle porte, e il classe 1996 vuole smentire tutti a suon di gol, e può farlo da subito contro l’Hellas Verona, mercoledi 4 gennaio alle ore 14:30 allo Stadio Grande Torino. Prima però, ulteriori indicazioni saranno date dall’amichevole contro la Cremonese, sempre in casa alla stessa ora venerdi 23 dicembre.

Antonio Sanabria
Antonio Sanabria
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 20-12-2022


6 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Robilant1959!
Robilant1959!
1 mese fa

Come attaccanti puri siamo messi bene; uno non segna e l’altro non gioca

Scimmionelli
Scimmionelli
1 mese fa

Sanabria come riserva va benissimo. Bisogna vedere se Pellegri trovera’ la continuita’ fisica per essere il titolare.

AT72
AT72
1 mese fa

Io non lo manderei mai via…. Con l’arrivo di Praet tornerá decisivo. Chi deve fare posto è il fradicio Pellegri.

Cairo al funerale di Mihajlovic: “Giornata difficile, era un grande amico”

Torino, questa sera la cena per gli auguri di Natale