Antonio Sanabria non segna più: per il numero 9 si tratta di una crisi del gol, ecco da quanto non segna l’attaccante

Passano le giornate, passano le partite e il problema principale del Toro rimane uno: il gol. In questo ambito, Antonio Sanabria sta attraversando una crisi del gol. Il numero 9 in questa stagione, dopo la scorsa in cui aveva fatto scintille, sta faticando a trovare il gol. Certo contro la Lazio, nell’ultima partita, non è stato fortunato. Dopo soli 5 minuti si è girato benissimo su cross di Bellanova in area, ma ha colpito il palo. Poi sulla ribattuta, con il sinistro, ha mandato fuori. Partita di grande sacrificio la sua, con molte iniziative offensive. Ma il gol non è arrivato. Non segna da quasi due mesi, dal 7 di gennaio contro il Napoli. Deve sbloccarsi al più presto.

I gol e la stagione

I suoi 3 gol in campionato, sono arrivati contro Sassuolo, Atalanta e Napoli. Contro il Sassuolo si era sbloccato, su assist di Tameze. Contro l’Atalanta invece ha segnato su rigore. L’ultimo squillo è arrivato nel 3-0 al Napoli. Nessun assist e 2 ammonizioni per lui, in 22 partite in Serie A. Insieme a Zapata, che ha fatto invece 7 gol, forma la coppia d’attacco titolare del Torino di Juric.

Una condizione non al top

Come affermato da Juric, Sanabria ha dei problemi fisici, che non lo stanno facendo rendere al massimo. Queste sono state le parole dell’allenatore: “È vero che è meno brillante, ma bisogna dire che ha da tempo un problema a un tendine, e si sta comportando da grande professionista ma questo problema toglie un po’ di freschezza”. Infatti contro il Lecce, aveva giocato Pellegri al suo posto. In settimana ha lavorato bene e contro la Lazio è tornato dal 1′. Anche senza il gol, la prestazione positiva fa ben sperare per il finale di stagione. Finale di stagione in cui, l’anno scorso, aveva trascinato il Toro a suon di gol.

Antonio Sanabria of Torino FC kicks the ball during the Serie A football match between Torino FC and SS Lazio.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 25-02-2024


31 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
James 75
James 75
1 mese fa

Mister juric “il Mediocre” stasera guardati insieme alle mozzarelle che hai in Rosa, eccetto gli oramai 5 noti, RIVER PLATE – BOCA JUNIOR… almeno capisci e capite tu e i giocatori , cosa vuol dire giocare pressando, ma lasciando spazio alla fantasia, è cos’è la famosa “GARRA”, ma con quella… Leggi il resto »

Emil
1 mese fa

Non rispondete ai provocatori, fate il loro gioco.

Steppenwolf
Steppenwolf
1 mese fa

Sanabria è uno dei pochi che sa dare la palla coi tempi e la forza giusti (vedere lo scambio con Bellanova da cui è partito il cross per il tiro di Vlasic). Da lui ci si possono aspettare 10-12 gol ma se al fianco avesse un compagno che sapesse inserirsi… Leggi il resto »

ToroRiverforever
ToroRiverforever
1 mese fa
Reply to  Steppenwolf

Tutto vero, però c’è una cosa che non si spiega, o si spiega poco, ultimamente sembra che non abbia più voglia…

Scimmionelli
1 mese fa

C’e’ un’altra cosa che non si spiega, o si spiega poco: come mai ultimamente sembra che abbia piu’ voglia Sanabria di giocare che non tu di scrivere su quell’altro sito civile e imparziale dove volevi andare…

James 75
James 75
1 mese fa
Reply to  Scimmionelli

Azz pensavo ti fossi tolto dai C…….. I insieme al tuo padrone GD, ma perché non te vai tu fuori dal Ca@@o e portati pure quello che usa come Nickname il nome del secondo capitano più storico della storia granata, mi scoccia anche scriverlo figurati vedere una testa di Ca@@o… Leggi il resto »

Steppenwolf
Steppenwolf
1 mese fa

Avanzo delle ipotesi: lui si sente centravanti, ma il centravanti è Zapata e lui deve fare il boh (trequartista?, seconda punta? mina vagante?). Altra ipotesi: lui era abituato a scambiare palla coi compagni che però ora vanno più su Zapata mentre Zapata quando ha la palla raramente la passa (in… Leggi il resto »

Masina sempre più una sorpresa: Juric lo aspetta anche sulla fascia

Torino, per Lovato un altro esame: c’è la Roma