Mai schierato contro una big Perr Schuurs, che però è in ballottaggio con chi, come Buongiorno, gode della fiducia di Juric

Buongiorno e Schuurs: quasi sempre in ballottaggio – ma hanno giocato pure insieme – per un posto al centro della difesa. E mai come nella settimana del derby è un dualismo che cresce e che si rinnova. Dopo due partite così così Buongiorno contro l’Empoli ha ceduto il posto all’olandese: non è stata giornata di straordinari contro i toscani ma Schuurs ha comunque raccolto applausi, specie quando partendo dalla sua area è uscito palla al piede arrivando a quella opposta. Sia Juric che Paro, il primo parlando dei progressi dell’ex Ajax e il secondo sottolineando la buona prova dell’olandese, hanno confermato quanto il giocatore sia cresciuto rispetto a due mesi fa ma pure quando ancora in piccoli dettagli debba migliorare. Un lavoro specifico quello dello staff, su una base decisamente buona.

Buongiorno, qualche errore di troppo

E Buongiorno? Nelle occasioni in cui è sceso in campo ha racconto a volte complimenti (per esempio contro la Lazio oppure dopo San Siro), ma pure qualche critica. L’errore col Sassuolo allo scadere, valso la sconfitta, poi la prestazione – sua e della difesa – da incubo nel primo tempo del Maradona. Juric si fida del classe ’99, tanto che il giocatore cresciuto nel vivaio ha guidato la difesa nei match contro le big. Al contrario di Schuurs, atteso anche da una prova contro una grande, un modo per testarsi e mettersi alla prova dopo settimane di apprendistato.

Buongiorno-Schuurs: chi gioca?

Resta questo il ballottaggio della retroguardia. Da una parte un Buongiorno che l’allenatore ha responsabilizzato dopo la partenza d Bremer, dall’altra un giocatore come Schuurs che per quel poco che ancora abbiamo visto meriterebbe una chance contro la Juve. La palla passa a Juric.

Perr Schuurs
Perr Schuurs.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 11-10-2022


28 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Emil
Emil
1 mese fa

In una qualsiasi altra squadra Schuurs sarebbe titolare credo.
Boh

Scimmionelli
Scimmionelli
1 mese fa
Reply to  Emil

Qualsiasi squadra tranne quelle con Buongiorno da mettere in luce e allenate da mister con beppe Riso come procuratore…

Scimmionelli
Scimmionelli
1 mese fa

Farli giocare entrambi e tenere fuori Djidji?

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
1 mese fa
Reply to  Scimmionelli

E’ il più veloce di tutti e 5 i difensori
E se è vero che sabato ha responsabilità sul gol dell’Empoli, è altrettanto vero che ha avuto finora un rendimento alto
poi sbagliano tutti.
Ma Djidji resta il più veloce ed esplosivo dei 5

Scimmionelli
Scimmionelli
1 mese fa

Si’ ma mettere Djidji braccetto e’ come mettere uno zerotreino a fare l’addetto stampa alla Cairo Communications. Secondo me, bisognerebbe partire con Buongiorno-Schuurs-Eodriguez e poi, attorno all’ora di gioco togliere un trequartista per i nserire Djidji e passare alla difesa a quattro. Cosi’ magari risolviamo il problema dei gol subiti… Leggi il resto »

Scimmionelli
Scimmionelli
1 mese fa
Reply to  Scimmionelli

Eodriguez=Rodriguez

granatadellabassa
granatadellabassa
1 mese fa

Shuurs non ha ben assimilato i movimenti della difesa di Juric ma a livello individuale è superiore a Buongiorno. In teoria sarebbe meglio aspettare che si integri meglio. Ma le difficoltà di Buongiorno fanno propendere per un inserimento forzato di Schurrs.

ardi06
ardi06
1 mese fa

Concordo

Aina è la più bella sorpresa contro l’Empoli: sulla destra è incontenibile

Juric è già il clima derby: torna in panchina per guidare l’assalto alla Juventus