Nel prossimo turno tante delle squadre in corsa per l’Europa si affronteranno in scontri diretti: per il Toro è una grande occasione

Un’occasione da sfruttare. È con questo approccio mentale che il Torino dovrà affrontare la prossima giornata di Serie A, non c’è altra strada. Tante delle squadre in corsa per l’Europa, infatti, dovranno sfidarsi in dei veri e propri scontri diretti e alcune perderanno punti importanti nella corsa alle coppe. I granata, intanto, dovranno vedersela in casa contro il Monza: vincere è obbligatorio per accorciare le distanze nei confronti delle big. Da questo turno di campionato potrebbero passare le vere ambizioni del club, che in caso di successo potrebbe fare un salto importantissimo in classifica.

Il programma della 30ª giornata

Ad aprire il 30° turno del campionato di Serie A sarà un match estremamente interessante per il Torino: quello del Maradona tra Napoli e Atalanta, rispettivamente settima e sesta forza del campionato. I nerazzurri sono più in alto in classifica a quota 47 punti, mentre gli uomini di Calzona inseguono a 45. Il fischio d’inizio è fissato per sabato alle ore 12:30. Alle 15:00 sarà poi la volta del Torino, che affronterà il Monza in casa. Un risultato importante sarebbe fondamentale per godersi le partite del turno serale: Lazio-Juventus, che andrà in scena alle ore 18:00 e Fiorentina-Milan, alle 20:45. I biancocelesti sono a soli due punti di distanza dagli uomini di Juric e saranno costretti ad affrontare un avversario complicato come la Juventus. Medesima è la distanza in classifica dalla Fiorentina di Vincenzo Italiano, che giocherà contro un Milan piuttosto tranquillo in merito alla qualificazione alla prossima Champions League. Se tutto dovesse andare come sperato, martedì il Torino potrebbe trovarsi all’ottavo posto. Poi il destino sarebbe finalmente nelle mani dei granata, a otto gare dal termine del campionato.

Ivan Juric
Ivan Juric
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 28-03-2024


6 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
valter1
valter1
15 giorni fa

No, ma tipo prendi acqua fredda, la metti in una pentola e la scaldi sul fuoco…. miracolo…diventa calda., ma se viene a mancare il calore al limite rimane fredda o al massimo tiepida…Scusate, ma articolo è?

Emil
15 giorni fa

Questa l ho già sentita…..

casToro
casToro
15 giorni fa

Ci vediamo sabato!
Forza ragazzi!
FVCG

Verso Torino-Monza, l’ex D’Ambrosio in dubbio per il match

Ci sarà un po’ di Toro a Euro 2024: chi va e chi spera