Possibilità che 9 squadre, in Serie A, vadano in Europa: è quello che può succedere ma Atalanta e Fiorentina devono vincere le finali

Ottimo risultato per le italiane in Europa. Atalanta e Fiorentina sono in finale, rispettivamente di Europa e Conference League. I bergamaschi, tra andata e ritorno, hanno vinto 4-1 contro il Marsiglia e in finale affronteranno il Bayer Leverkusen (22 maggio). I toscani invece, hanno vinto per 4-3 (tra andata e ritorno) contro il Brugge e la finale sarà contro l’Olympiacos (29 maggio). Se entrambe le italiane vincono una coppa, allora ben 9 squadre della Serie A andrebbero in Europa: 6 in Champions League, 2 in Europa League e 1 in Conference League. Quindi, il nono posto, varrebbe l’Europa.

Ma il Toro…

Al momento il Toro, dopo il successo sul Verona, ha 50 punti. Gli stessi del Napoli, sconfitto dal Bologna, mentre la Fiorentina ne ha 51 (ma giocherà domani e ha poi la sfida con l’Atalanta da recuperare). Tutto è ancora possibile anche se il Toro non è padrone del proprio destino: anche arrivando nono dovrebbe sperare che ci concretizzi quanto spiegato.

I calendari delle pretendenti

Nelle prossime due giornate il Napoli affronterà la Fiorentina e il Lecce. Fiorentina che invece, oltre a recuperare la gara contro l’Atalanta il 2 giugno prossimo, giocherà contro il Monza (in casa domani) contro i partenopei e poi contro il Cagliari (in trasferta) nell’ultima giornata di Serie A, prima appunto del recupero con gli orobici. Al Toro quindi, serve una vera e propria volata finale: i granata hanno in calendario la sfida al Milan in casa sabato sera e poi la partita di Bergamo contro l’Atalanta. Un calendario non facile ma per assicurarsi il nono posto serviranno anche punti pesanti.

Stadio Grande Torino
Stadio Grande Torino
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 12-05-2024


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Bologna65@
Bologna65@
15 giorni fa

Si, ma se patteggiamo con un buon avvocato anche il 10° va bene.

eugenio63
15 giorni fa
Reply to  Bologna65@

Complimenti per lo splendido sarcasmo !

Verona-Torino, sarà Noslin contro Bellanova: che duello sulla fascia

Riecco Pellegri: torna al gol un anno dopo l’ultima volta. Ed è decisivo