Sirigu rientra a Torino discute futuro granata con Vagnati

Sirigu è rientrato a Torino: ora può pensare anche al futuro

di Giulia Abbate - 21 Maggio 2020

Sirigu rientra a Torino e raggiunge i compagni per mettersi a disposizione di Longo: ora potrà discutere anche con Vagnati per il suo futuro

Ora il gruppo è al completo: Sirigu è infatti rientrato ieri dalla Sardegna e si è finalmente unito al gruppo che nei prossimi giorni si prepara al rientro ufficiale. Il portierone granata ha dunque ritrovato Belotti e compagni che ancora si alleneranno individualmente attendendo gli esiti del secondo giro di tamponi che, se risulteranno negativi, daranno effettivamente il via libera a Longo per riprendere il lavoro di squadra. Ma il rientro di Sirigu non è importante solo per il gruppo: che rappresenti un punto di riferimento indiscusso e indiscutibile è ormai risaputo ed evidente. Tuttavia, in ballo c’è anche il suo futuro personale e calcistico e proprio il rientro nel capoluogo piemontese gli permetterà di fare anche le giuste considerazioni in vista della prossima stagione.

Il futuro può essere ancora granata

Sirigu rientra a Torino, si unisce al gruppo e Longo potrà finalmente tornare a pianificare il lavoro di squadra. Ma soprattutto, il portiere, che in granata è riuscito a tornare anche in Nazionale, potrà finalmente incontrare Vagnati per discutere del suo futuro. Che il Toro punti a trattenerlo (il contratto scade nel 2022) è ovviamente più che comprensibile visti i risultati ottenuti ma le squadre che hanno messo gli occhi sull’estremo difensore non mancano.

Di offerte, per la verità, ancora non ne sono arrivate ma il Torino non ha nessuna intenzione di rischiare di arrivare ad un braccio di ferro con qualcuno che potrebbe strappare il sì del giocatore. Ecco allora che Vagnati avrà l’arduo compito di convincere Sirigu, e non solo, a sposare ancora il progetto del Toro. Già, il progetto: ma quale? Perchè per trattenere i big, Vagnati avrà necessariamente bisogno di prospettive solide da mettere sul piatto della trattativa: quell’ambizione e quella fame di risultati che possano far dire a Sirigu e colleghi che vale ancora la pena restare a vestire la maglia granata.

Salvatore Sirigu
Salvatore Sirigu

più nuovi più vecchi
Notificami
Joel19
Utente
Joel19

Parlare di prospettive e ambizioni con la Cairese è come parlare di verginità con Cicciolina…

GD ( 0.3ini da non confondere con i delusi/arrabbiati)
Utente
GD ( 0.3ini da non confondere con i delusi/arrabbiati)

cicciolina ha elargito amore e reso felici tantissime persone

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President)
Utente
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President)

Ecco………