Il portiere sardo, appena arrivato alla Fiorentina, spera di raccogliere una chance nel match di Coppa Italia contro il Toro

Ormai da diverse ore Salvatore Sirigu è un nuovo giocatore della Fiorentina. Il portiere classe 1987 è approdato alla corte di Vincenzo Italiano grazie allo scambio che c’è stato con Pierluigi Gollini che ha compiuto il percorso inverso rispetto a Sirigu, passando dalla Fiorentina al Napoli. Ora l’obiettivo dell’estremo difensore ex Genoa è quello di cercare di rilanciarsi, dato che a Napoli non ha mai esordito anche a causa di un brutto infortunio che lo ha tenuto per molto tempo fermo ai box, e di cercare di trovare più spazio possibile a Firenze. Il primo obiettivo di Sirigu potrebbe essere quello di cercare di soffiare il posto a Pietro Terracciano nel match di Coppa Italia, dove i toscani affronteranno il Toro.

Sirigu-Torino: una gara speciale

Una partita che per il portiere sardo non sarà sicuramente come tutte le altre, dato il suo lungo passato all’ombra della Mole dove sia in campo sia fuori ha registrato diversi alti e bassi. Ma ora sia Sirigu che il Toro pensano solamente al presente e a cercare di passare il turno in Coppa Italia; non c’è tempo per pensare al passato. Resta la certezza che, al di là del fatto che Sirigu giochi o no contro i granata, la strada del portiere campione d’Europa con l’Italia e quella del Toro sono pronte a rincontrarsi mercoledì 1 febbraio in un’occasione molto particolare.

Salvatore Sirigu
Salvatore Sirigu
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 26-01-2023


7 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
T9
T9
1 mese fa

Che tonto! Poteva rimanere dov’era e far contento 0.3madde invece di farsi prendere a pallonate a Genova e scaldare la panca di Napoli.

Sunnapunna
Sunnapunna
1 mese fa

Portiere decente ma Che nn MHA Mai fatto impazzire…
Deve dire grazie Al Toro se e’ restato aggrappato alla nazionale X Cosi a lungo

Troposfera Granata
Troposfera Granata
1 mese fa

Ma speriamo!!!

Troposfera Granata
Troposfera Granata
1 mese fa

… e che faccia la fine del bomberone crestato che ha voluto calciare il rigore contro di noi…

Torino, Rodriguez cambia agente

Torino, ecco l’Empoli: toscani in striscia positiva da sei partite