Ritrovo in Sisport per le 11.00 a porte aperte: la squadra granata dovrà rivedere gli errori di Genova ma pensare alla Juve, prossima avversaria

Ieri, la sconfitta. Oggi, l’esame di coscienza. E poi, la testa al derby della Mole. Comincia oggi la settimana che porterà alla supersfida contro la Juventus di domenica prossima, al “Grande Torino”. La squadra di Mihajlovic si ritroverà in Sisport già questa mattina, alle 11.00 precisamente, per una seduta di lavoro a porte aperte. Il Toro sarà come di consueto diviso in due gruppi: chi ha giocato ieri svolgerà un lavoro defaticante, mentre un allenamento tecnico-atletico, mescolato a qualche elemento della selezione giovanile, toccherà al resto del gruppo.

Recuperato Bovo, Mihajlovic in Sisport continuerà a non vedere Obi, e i lungodegenti Vives e Molinaro. Si prenderanno in esame gli errori nella sfida contro la Sampdoria, e si comincerà a pensare a come affrontare la Juve. È una delle partite più sentite dell’anno, e il Toro vuole onorarla nel migliore dei modi.


Cairo annuncia: “Belotti fino al 2021, con clausola da 100 milioni!”

Toro, migliorano Vives e Avelar: giocano uno spezzone di partitella