L’esterno ex Inter ha saltato soltanto un match in stagione. Quarto Zapata, quinto Vlasic, appena dietro Buongiorno

Il Torino in questa stagione tra campionato e Coppa Italia è sceso in campo per 40 partite. Nessuno tra i giocatori granata ha preso parte a tutti i match in calendario, però c’è chi ci è andato vicino. Il giocatore che ha raccolto più minutaggio è, come si poteva immaginare, Vanja Milinkovic-Savic. 3330′ di gioco, 37 presenze. Il serbo è rimasto fuori in due partite di campionato contro Bologna e Atalanta e in Coppa Italia con il Frosinone. Tutte gare in cui è stato sostituito da Gemello. Alle spalle del guardiano granata, Raoul Bellanova con 3210′ e 39 presenze, assente soltanto nella gara d’andata con l’Udinese. Sull’ultimo gradino del podio Ricardo Rodriguez. Il capitano, prossimo all’addio, ha raccolto 2993′ con 37 presenze. Fuori nelle gare di ritorno di Serie A con Lecce, Lazio e Atalanta.

Subito dietro Zapata, Vlasic e Buongiorno

A completare il gruppo dei giocatori del Torino con più di 2.000 minuti ne troviamo altri sette. Al quarto posto della classifica Duvan Zapata con 2970′ e 36 presenze. Diciannove minuti si tolgono invece Nikola Vlasic con 2759′ e 35 presenze e Alessandro Buongiorno con 2740′ e 31 presenze. Completano la lista dei giocatori più impiegati da Ivan Juric, Samuele Ricci (2479′ e 33 presenze), Antonio Sanabria (2300′ e 37 presenze), Ivan Ilic (2244′ e 33 presenze), Adrien Tameze (2230′ e 31 presenze) e Valentino Lazaro (2041′ e 36 presenze).
Tre membri della rosa granata hanno racimolato più di 1000 minuti: Karol Linetty (1925′), Mergim Vojvoda (1582′) e Adam Masina (1201′). Subito dietro, menzione d’onore a Perr Schuurs con 861′, minutaggio superiore rispetto ai compagni di reparto Koffi Djidji (759′) e Matteo Lovato (539′).

Ricardo Rodriguez
Ricardo Rodriguez



TAG:
home

ultimo aggiornamento: 29-05-2024


Il pagellone / Milinkovic-Savic, tanti clean sheet ma anche troppi errori

Buongiorno nella top XI europea, tra i centrali meglio di lui solo Van Dijk