Settimo giorno di allenamenti del Torino in Santa Cristina in Valgardena: lavoro differenziato per Rauti, infortunatosi contro l’Obermais

Settimo giorno di allenamenti per il Torino nel ritiro di Santa Cristina Valgardena. Anche quest’oggi il lavoro di Ivan Juric e compagni è sotto un bel sole. Prima della seduta mattutina, il tecnico croato ha prima tenuto una riunione con i suoi giocatori in palestra, solo in un secondo momento è iniziato il lavoro.

Torino, l’allenamento pomeridiano

Ore 18.30 Finisce l’allenamento pomeridiano.

Ore 18.10 Ha preso una botta Mandragora, nulla di grave per il centrocampista che dopo l’intervento dello staff medico ha ripreso ad allenarsi. Non si vede invece più in campo Lyanco, che è rientrato negli spogliatoi.

Ore 18.00 Prosegue il lavoro con la squadra diviso in tre gruppi che si alternano: due fanno la partitella, l’altro prova i movimenti offensivi.

Ore 17.40 La squadra è ora divisa in tre gruppi: i primi stanno giocando la partitella, il terzo prova i movimenti offensivi.

Ore 17.30 Lavorano a parte anche Iago Falque.

Ore 17.20 Non si sta allenando a Lukic, che questa mattina ha accusato un problema muscolare.

Ore 17.10 Dopo un breve riscaldamento in palestra, i calciatori granata sono ora entrati in campo dove hanno iniziato il riscaldamento con il pallone. Sta svolgendo un lavoro differenziato Nicola Rauti, che corre in torno al campo.

Ore 17.00 E’ iniziato l’allenamento pomeridiano del Torino. I primi a entrare in campo sono i portieri con il preparatore Di Sarno.

Torino, l’allenamento mattutino

Ore 12.00 Dopo circa due ore di lavoro sul campo, è finito l’allenamento.

Ore 11.40 Non si sta allenando Lukic. Qualche problema per il centrocampista che si è fermato.

Ore 11.20 Inizia il lavoro tattico. Juric sta facendo effettuare prove di costruzione dell’azione partendo dal basso

Ore 10.55 La squadra è entrata in campo e sta ora svolgendo i primi esercizi con il pallone.

Ore 10.48 Mentre la squadra è ancora in palestra, Iago Falque ha iniziato a lavorare sul campo insieme al preparatore.

Ore 10.20 La squadra si è spostata ora in palestra. In campo ci sono solamente i quattro portieri che svolgono il proprio allenamento con il preparatore Di Sarno.

Ore 10.15 C’è anche Karol Linetty che lavora con il resto del gruppo. Iago Falque e Nicola Rauti svolgono invece un lavoro differenziato.

Ore 10.00 I calciatori del Torino hanno iniziato il lavoro sulla pista di atletica che circonda il terreno di gioco. C’è anche il giovane Stojkovic, il trequartista serbo acquistato per la Primavera che ieri ha raggiunto il ritiro di Santa Cristina Valgardena.

Torino, allenamento a Santa Cristina Valgardena
Torino, allenamento a Santa Cristina Valgardena
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 20-07-2021


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ardi06
ardi06
2 mesi fa

Oltre che scarsi, gran parte dei nostri giocatori sono pure di cristallo

andrepinga
andrepinga
2 mesi fa

Come previsto, a questi ritmi le nostre mozzarelle si sciolgono…si parte con i classici lukic e lyanco e si attendono gli ever green come baselli e ansaldi

thethaiman
thethaiman
2 mesi fa

Crystal Lukic, non tiene, figuriamoci con l’intensità che chiede Juric. Da cedere, serve qualità e fibre muscolari degne di questo nome.

Toro, Djidji si gioca la permanenza in granata

Toro, Vojvoda: ghiaccio sulla coscia destra a fine allenamento