Undicesimo giorno di allenamenti del Torino a Santa Cristina Valgardena: nel pomeriggio annullata l’amichevole contro il Bochum

Undicesimo giorno di lavoro per il Torino di Ivan Juric nel ritiro di Santa Cristina Valgardena. Nella giornata di oggi era prevista, secondo il programma originale, un’amichevole contro il Bochum a Bressanone che è stata però rimandata a causa della positiva a Covid di un calciatore della formazione tedesca. Si giocherà comunque, dato che il Torino in extremis ha programmato un’altra amichevole.

Torino, l’allenamento mattutino

Ore 11:42 Nel frattempo finisce l’allenamento, i calciatori iniziano a rientrare negli spogliatoi

Ore 11.36 Scontro fortuito tra Bremer e Celesia: ha la peggio il brasiliano che lascia il campo. Ghiaccio sulla caviglia per la botta subita.

Ore 11.20 La squadra nel frattempo prova le punizione indirette dalla fascia. C’è anche Aina (che ieri non aveva lavorato con la squadra) con il resto del gruppo, così come Lyanco, mentre Falque e Kone continuano come ieri a lavorare a parte.

Ore 11.00 Si provano gli schemi da calcio d’angolo. Dall’altra parte del campo ci sono Rauti e Stojkovic alle prese con i tiri in porta a Sava e Gemello

Ore 10:55 Rodriguez sta lavorando al momento a parte col preparatore

Ore 10.45 Terminato il lavoro in palestra, i calciatori del Torino sono ora entrati in campo dove stanno effettuando i primi esercizi atletici.

Ore 10.30 Tra i calciatori presenti all’allenamento di questa mattina a Santa Cristina Valgardena c’è anche Ricardo Rodriguez, il terzino svizzero ha raggiunto ieri i propri compagni nel ritiro del Trentino Alto Adige.

Ore 10.00 Inizia l’allenamento mattutino con lavoro in palestra per la squadra di Ivan Juric. Nel frattempo, in campo, i portieri hanno iniziato il proprio lavoro con il preparatore Di Sarno.

Torino, allenamento pesi a Santa Cristina Valgardena
Torino, allenamento pesi a Santa Cristina Valgardena
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 24-07-2021


Alle 17 si gioca Torino-Brixen: amichevole organizzata in extremis

Milinkovic-Savic prova le punizioni: show a fine allenamento